menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elina Rodiguez, un nuovo sorriso tutto argentino per le Pantere dell'Imoco Volley

Ventidue anni, 189 cm, ha terminato da pochi giorni la sua stagione nel campionato brasiliano con l'Hinode Barueri e nonostante la giovane età ha già disputato due Mondiali

Una sorridente Elina Rodríguez è stata presentata venerdì al Palaverde in attesa di sostenere il suo primo allenamento con l'Imoco Volley. Nativa di Santa Fe, come l'ex Pantera Carolina Costagrande suo idolo e modello in gioventù, 22 anni, 189 cm, Elina Rodríguez ha terminato da pochi giorni la sua stagione nel campionato brasiliano con l'Hinode Barueri ed è arrivata nella notte, in tempo per espletare le pratiche per il tesseramento che le permetterà di giocare nei play off italiani con la maglia n°6 dell'Imoco Volley. Esordirà sabato nel match di play off con la Bosca San Bernardo Cuneo (ritorno dei quarti di finale) di fronte al suo nuovo pubblico del Palaverde.

"Per me è un sogno, mai mi sarei aspettata di poter finire la stagione nel campionato italiano, il più bello del Mondo, vestendo la maglia di un club importante come l'Imoco Volley! Da quando ero piccola aspiravo a vestire una di queste maglie, ora sono pronta fisicamente e mentalmente per questa inaspettata avventura, ringrazio il club di Conegliano per avermi dato questa grande opportunità. Quest'anno ho visto tantissime partite dell'Imoco - continua la Nazionale Argentina che nonostante la giovane età ha già disputato due Mondiali nel 2014 in Italia e nel 2018 in Giappone - e del campionato italiano, per una giovane giocatrice vedere le migliori e prenderle a modello è importante, quindi ho seguito la squadra e sono entusiasta del sistema di gioco. Anche il mio coach Ze' Roberto in Brasile prima di partire mi ha detto di sfruttare bene questa opportunità e di approfittare per imparare in un top club come l'Imoco. Non vedo l'ora di vedere il pubblico del Palaverde e di vestire la maglia delle Pantere!". In chiusura il consueto brindisi a base di Prosecco DOC "officiato" dal Presidente Piero Garbellotto, che ha accolto Elina Rodríguez insieme ai tifosi e agli sponsor.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento