menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Benetton Rugby

Foto Benetton Rugby

Sarà Benetton Rugby Treviso a rappresentare l'Italia in Europa

E' stato deciso attraverso il sorteggio dei gironi delle prime edizioni di European Rugby Champions Cup e European Rugby Challenge Cup

TREVISO - Toccherà al Benetton Treviso rappresentare l'Italia nella nuova massima competizione continentale per club. I biancoverdi sono stati inseriti nel girone 5 di Champions Cup assieme ai Northampton Saints campioni d'Inghilterra, al Racing-Metrò Parigi e agli Ospreys del mediano di mischia azzurro Tito Tebaldi. E’ stato deciso martedì allo Stade de la Maladiere di Neuchatel, in Svizzera, nuova sede di EPCR, attraverso il sorteggio dei gironi delle prime edizioni di European Rugby Champions Cup e European Rugby Challenge Cup per la stagione 2013-2014. Sono stati Simon Shaw e Scott Quinnell a procedere al sorteggio e a compilare i gruppi per una nuova stagione di coppe europee che si preannuncia già spettacolare.

"La premessa d'obbligo - ha commentato il Presidente del Benetton Treviso, Amerino Zatta - è che in questa competizione non esistono partite semplici, visto che stiamo parlando del top in Europa. Ma pensiamo comunque positivo e crediamo ci saranno delle sfide interessanti”. A guidare il Benetton dalla prossima stagione ci sarà Umberto Casellato: "Dovremo essere forti di testa, a livello psicologico e nervoso, e ci siamo anche attrezzati con una rosa che permetta un turnover più ampio – spiega il tecnico trevigiano -. Giocatori, staff, tifosi saranno sicuramente più determinati dall'essere nella kermesse numero uno d'Europa e questa è una responsabilità che abbiamo nei confronti di tutto il rugby italiano che dobbiamo rappresentare al meglio”.

In Challenge Cup saranno impegnate le Zebre, sorteggiate nel gruppo 5 con Gloucester e le due francesi Brive ed Oyonnax. Sarà sicuramente una gara particolare quella del Kingsholm per Marco Bortolami: il capitano delle Zebre ha vestito per quattro anni la maglia Cherry & White ed è stato anche il primo giocatore italiano ad essere nominato capitano di una formazione inglese. Anche il tallonatore Tommaso D'Apice ha giocato per una stagione con Gloucester. Un sorteggio non facile per le Zebre, che puntano comunque al primo successo europeo della loro storia. Il direttore sportivo Roberto Manghi analizza il girone: "Sicuramente è un gruppo impegnativo. Sono formazioni da affrontare con riguardo e rispetto, anche le due francesi che in casa sono temibili come tutte le formazioni di Top14. Noi ci stiamo attrezzando aggiungendo giovani italiani ad un'ossatura già solida. Siamo un progetto in crescita e cercheremo di migliorare i risultati dello scorso anno, il che significa anche crescere in competitività in Europa”.

Gironi della European Rugby Champions Cup 2014/15  
     
Girone 1: Saracens, Munster Rugby, ASM Clermont Auvergne, Sale Sharks
Girone 2: Leinster Rugby, Castres Olympique, Harlequins, London Wasps
Girone 3: RC Toulon, Leicester Tigers, Ulster Rugby, Scarlets
Girone 4: Glasgow Warriors, Montpellier, Bath Rugby, Toulouse
Girone 5: Northampton Saints, Racing Metro 92, Ospreys, Benetton Treviso

Gironi della European Rugby Challenge Cup 2014/15

Girone 1: Cardiff Blues, London Irish, Grenoble, FIRA-AER 1
Girone 2: Exeter Chiefs, Bayonne, Connacht Rugby, La Rochelle-ASR
Girone 3: Stade Francais Paris, NG Dragons, Newcastle Falcons, FIRA-AER 2
Girone 4: Edinburgh Rugby, Bordeaux-Begles, London Welsh, Lyon
Girone 5: Gloucester Rugby, Brive, Zebre, Oyonnax

Calendario della fase a gironi

1a giornata: 16/17/18/19 ottobre 2014
2a giornata: 23/24/25/26 ottobre 2014
3a giornata: 4/5/6/7 dicembre 2014
4a giornata: 11/12/13/14 dicembre 2014

5a giornata: 15/16/17/18 gennaio 2015
6a giornata: 22/23/24/25 gennaio 2015

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento