Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Agli Europei di Budapest brilla Margherita Panziera: oro nei 200 dorso e argento nei 100

"Sono veramente felice perchè non pensavo proprio di nuotare un tempo così basso. Questo vuol dire che sto lavorando bene e sono contenta di essere riuscita a gestire una gara così dura"

Panziera dopo la gara (credit Federnuoto)

La montebellunese Margherita Panziera si conferma campionessa europea dei 200 dorso, e dopo il primo posto a Glasgow nel 2018, si prende anche l'oro a Budapest, annichilendo la concorrenza. La 25enne primatista italiana (2'05"56) - preparata da Gianluca Belfiore, d'argento nei 100 e con la 4x200 stile libero mixed e bronzo con la 4x100 mista mixed - trionfa con la terza prestazione personale di sempre in 2'06''06 ed unica a scendere sotto il 2'07 tra le finaliste. Le fanno compagnia sul podio l'inglese Cassi Wild seconda in 2'07''74 e l'ungherese Katalin Burian - terza in Scozia - bronzo in 2'07''87. "Sono veramente felice perchè non pensavo proprio di nuotare un tempo così basso - racconta la dorsista veneta, tesserata per Fiamme Gialle e CC Aniene, dottoressa in economia aziendale internazionale con 108/110 - Questo vuol dire che sto lavorando bene, sono contenta di essere riuscita a gestire una gara così dura, forse potevo badare meno alle avversarie e ancora di più al crono. E' arrivato comunque l'oro e va benissimo così".

Il commento del Governatore Luca Zaia: “Anche Margherita Panziera entra a pieno titolo nella storia dello sport e del nuoto nazionale e veneto. Vincere è difficilissimo, confermarsi ancora di più. Un bis straordinario che arriva poco dopo un prestigioso argento. Bravissima questa ragazza montebellunese che ci riempie d’orgoglio. Con la ‘divina’ Federica Pellegrini che continua a fregiarsi di nuove medaglie e con Margherita Panziera – aggiunge Zaia – il movimento natatorio veneto sta vivendo un momento d’oro in tutti i sensi. Un viatico carico di suggestioni verso le Olimpiadi di Tokio 2021”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agli Europei di Budapest brilla Margherita Panziera: oro nei 200 dorso e argento nei 100

TrevisoToday è in caricamento