Sport Vazzola

Europei di pattinaggio sincronizzato: a Vazzola è festa per uno storico argento

Nelle kermesse svoltasi a Lleida (Spagna), nei Grandi Gruppi, è arrivata una grandissima prestazione del Show Roller Team

Anche lontano da Tokyo c’è un’Italia che vince. Nonostante il pattinaggio artistico sia fuori dai cinque cerchi il team Italia dimostra ancora una volta tutta la sua potenza di fuoco facendo la parte del leone al Campionato Europeo Show & Precision 2021 tornato a Lleida in Spagna. Nella tre giorni delle gare, ospitate quest’anno dalla collaudata cittadina spagnola e posticipate al periodo estivo causa Covid, non è mancato lo spettacolo con gli Azzurri del CT Hollan che hanno primeggiato, nonostante la rivalità con la forte formazione di casa, cresciuta molto negli anni e dimostratasi l’unica a poter competere con noi nella disciplina.

La massima competizione continentale dei Gruppi di pattinaggio artistico ha visto assegnare 8 titoli con un ampio bottino di medaglie tricolori sul podio. Nei quartetti categoria cadetti piazziamo subito un tris con il titolo andato al gruppo Etoile davanti a Royal Eagles e Sparkle Girls, stessa storia nella gara Precision Junior con il Monza Precision Team davanti al PTA Junior Albinea ed al Progresso Fontana. Nei Gruppi Junior è completo domino spagnolo con i team di casa che vanno sul podio e solo quarti i Division, primi tra gli italiani, mentre nei Piccoli Gruppi sempre la Spagna con CP L’Aldea SPA vince il titolo, secondo il Roma Roller Team e terzo il Dejavu.

Nei Quartetti Junior la storia si inverte e conquista l’oro Magic Skate che supera gli iberici del ASPA Llicà De Vall e l’altro team italiano di Habibi. Emozioni nei Quartetti Senior con l’Artistic Skating Cunit di casa che ha la meglio sui Neovis ed i Celebrity, ma altrettanto animata è la gara dei Precision Senior, con il dominio azzurro del Monza Precision Team, primo e Sincrolimpic, secondo. Infine nei Grandi Gruppi torna al successo la Spagna con il fortissimo CPA Olot, e sui successivi gradini del podio gli italiani del Show Roller Team seguiti dal CEPA Girona.

"E' stata una avventura indescrivibile per il nostro Grande Gruppo Show Roller Team, in terra spagnola. Una medaglia d'argento, che ha ripagato meritatamente il duro lavoro di tutti, in questo anno strano e difficile - fanno sapere dalla società - Un grazie agli allenatori Venusia Ronchi e Marco Viotto e al nostro coreografo Daniel Morandin, alla sarta Vanda che con l'aiuto di Roberta hanno magistralmente confezionato i splendidi vestiti; ai genitori per la coreografia finale, ma sopratutto agli atleti che sono scesi in pista con determinazione pattinando al meglio, facendoci provare una emozione indescrivibile. Un grazie alla ditta Tomasella Viaggi da anni al nostro fianco in queste lunghe trasferte, in particolare a Franco, sempre disponibile e instancabile autista, nonché nostro supporter".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europei di pattinaggio sincronizzato: a Vazzola è festa per uno storico argento

TrevisoToday è in caricamento