menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma: bronzo per la moglianese Erica Cipressa ai campionati europei Under 23

Terzo posto per Erica al termine di una prova convincente che l'ha vista fermarsi solo in semifinale, sconfitta della russa Adelya Abdrakhmanova

MOGLIANO VENETO Grandi soddisfazioni per il fioretto veneto giugono da Minsk, in Bielorussia, dove in questi giorni si stanno disputando i Campionati Europei Under 23. Nella seconda giornata della rassegna continentale Erica Cipressa - veneziana residente a Mogliano Veneto e figlia del CT del fioretto azzurro, Andrea - ha ottenuto la medaglia di bronzo, al termine di una prova convincente che l'ha vista fermarsi solo in semifinale, sconfitta della russa Adelya Abdrakhmanova con il punteggio 15-5. Per ottenere l'accesso alla zona medaglie, Erica  Cipressa – atleta del gruppo sportivo Fiamme Oro e allieva della M° Federica Berton - nei quarti di finale si era aggiudicata il derby azzurro con Camilla Rivano con il punteggio di 14-10 mentre in precedenza aveva prima superato per 15-7 la tedesca Kim Kirschen e poi la polacca Renata Tomczak per 15-4.

Erica Cipressa Minsk2017-2

La gloria avrebbe potuto essere doppia per il fioretto veneto se Martina Sinigalia fosse riuscita a sconfiggere nei quarti di finale la francese Jeronime Mpah-Njanga, vincitrice poi della medaglia d'oro. L'atleta del gruppo sportivo dei Carabinieri che si allena al Circolo Scherma Mestre agli ordini del M° Matteo Zennaro è stata fermata dalla transalpina con il punteggio di 15-8.  Erica, Martina, Camilla con la compagna Serena Rossini (anche lei fermata in uno scontro fraticida nei sedicesimi) saranno nuovamente in gara martedì nella prova a squadre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento