L'Eurotennis Under 16 Treviso raggiunge il 5° posto a livello nazionale

Sono giunte due belle vittorie di Edoardo Chèrie e Gregorio De Gasper, anche grazie al supporto dell’altro componente della squadra Michele Rignanese

I ragazzi dell'Under 16

A Sassuolo erano di scena le finali nazionali dei campionati a squadre under 16 con la formazione dell’Eurosporting Treviso impegnata per un posto sul podio. Per arrivare alle finali nazionali il team trevigiano ha superato le selezioni regionali e di macroarea, classificandosi da subito nelle best eight. Nella prima giornata un sorteggio poco fortunato ha messo i trevigiani subito contro la formazione numero uno d’Italia dell’EurSporting di Roma: gare combattute ma nulla da fare, sconfitta per 2 a 1 e weekend di gare che è ha cambiato immediatamente prospettiva.

Nel tabellone 5°-8° posto, la formazione di Germano Pedrazzi e Anna Dorigotti, riceveva la notizia del ritiro della formazione campana, andando direttamente alla finale. Opposti alla formazione palermitana del TC Kalta, due belle vittorie di Edoardo Chèrie e Gregorio De Gasper che, con il supporto dell’altro componente della squadra Michele Rignanese, portano a Treviso un 5° posto e soprattutto una conferma del valore e del potenziale dei ragazzi. Al termine il commento dei maestri Pedrazzi e Dorigotti: “Siamo molto contenti per i ragazzi che hanno potuto nuovamente confrontarsi con il massimo livello in Italia a livello Under 16, uno stimolo per tutti i giovani tennisti della Scuola Tennis di Eurosporting ad allenarsi ogni giorno meglio e a dimostrazione di come l’allenamento di qualità porta ad un risultato. Dietro a Chèrie e De Gasper abbiamo giovani emergenti che sono pronti a dire la loro a livello regionale e nazionale”.

I complimenti per il traguardo è arrivato anche da Andrea Camarin, responsabile del club di viale Felissent: ”Voglio fare i complimenti ai ragazzi per come hanno giocato nel corso di un anno particolare, ai maestri per aver permesso loro di allenarsi sempre al meglio, sono riusciti a portare per l’ennesimo anno una squadra in finale nazionale. La crescita del vivaio che abbiamo avuto è frutto dell’entusiasmo che tali risultati portano nell’ambiente. Sono sicuro che l’arrivo del campo tecnologico Eyes ON, un sistema di video analisi e match analisi all’avanguardia in Europa, possa contribuire alla crescita degli allievi della scuola tennis e anche di tutti i tennisti che frequentano il club".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda, invece, le competizioni in corso in queste ore, al rodeo maschile di Volpago, che prende il via oggi per concludersi domani, ben ventidue i giocatori di seconda categoria che calcheranno i rossi montelliani. Dalle ore 9 scenderanno in campo i 3.3 per dare spettacolo e qualità per contendersi il trofeo Tifinanzia. Il favorito è il patavino Alessandro Ragazzi. Spettacolo anche a Vittorio Veneto che oggi alle 10, tra le mura amiche, affronta la vincente tra il team pugliese e quello sardo: in palio il tricolore under 35. Al Park di Villorba rodeo femminile Open trofeo Vp verniciature che inizia alle ore 9 con due dozzine di tenniste in lizza dalle 3.5 alla 2.4 la favorita Sofia Mariotto. A Castelfranco altro Rodeo, questa volta riservato a giocatori in coppia fino alla terza categoria trofei Casale e Dallan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento