Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Il driver trevigiano Giuseppe Fascicolo dall’Expo Conegliano all’Hungaroring

Il pilota veneto il prossimo weekend sarà impegnato nella nuova sfida del 102Competition GT4 European Series di scena a Budapest, in coppia col compagno Calamia

CONEGLIANO Expo Automotociclistico di Conegliano ha ospitato lo scorso fine settimana Giuseppe Fascicolo con la sua Maserati GranTurismo MC in versione GT4. Nonostante il meteo incerto, il centro storico della cittadina veneta si è popolato di visitatori che hanno potuto ammirare lo splendido bolide dello Swiss Team, vero fiore all'occhiello dell'esposizione curata dalla Scuderia Ferrari Club Piave che ogni anno riesce a coinvolgere nell'evento esclusive e prestigiose vetture.

Grande soddisfazione e orgoglio sono stati espressi dal trevigiano Fascicolo nell'essere protagonista in questa manifestazione a due passi da casa. Il pilota veneto il prossimo weekend sarà impegnato nella nuova sfida del 102Competition GT4 European Series di scena a Budapest all’Hungaroring. Sul circuito magiaro oltre 25 partenti saranno i protagonisti della quinta sfida 2016 che, dopo le due gare endurance di Silverstone e Spa, torna alla doppia gara con cambio pilota. Per la coppia Fascicolo-Calamia è tempo quindi di trovare grandi prestazioni, dopo l’ottimo quinto posto di Spa (Belgio) e recuperare in classifica alcune posizioni; le possibilità ci sono e i due piloti hanno già ampiamente dimostrato di poter essere competitivi.      

Giuseppe Fascicolo: “Innanzitutto ringrazio la Scuderia Ferrari Club Piave, che ogni anno mi ospita e da sempre mi sostiene e ringrazio tutti quelli che sono passati a salutarmi a Conegliano, è sempre una bellissima esperienza. Per quanto riguarda il campionato 102Competition GT4, ci apprestiamo ad affrontare un nuovo impegno in un circuito che mi piace moltissimo e dal quale spero e speriamo di ottenere buoni risultati. Si ritorna alla doppia sfida, con gare molto veloci e dove è importante ottenere una buona qualifica. Nel corso della stagione abbiamo dimostrato di poter essere competitivi, speriamo di non avere altri problemi meccanici e quindi di potercela giocare fino alla bandiera a sacchi”.    

Giuseppe Fascicolo 2-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il driver trevigiano Giuseppe Fascicolo dall’Expo Conegliano all’Hungaroring

TrevisoToday è in caricamento