rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Sport Fregona

La carica dei 500 al Fregona Trail Fest: all'Antico Troi degli Sciamani ci sarà anche Geronazzo

Il 9 luglio tra Fregona e il Cansiglio si corrono il Pizzoc Trail (22 km), il Troi dei Cimbri (45 km), l’Antico Troi degli Sciamani (82 km). Per i bambini fino ai 12 anni sabato 8 in Cansiglio c’è il minitrail dei Cimbri (2,2 km)

FREGONA Hanno superato quota 500 le iscrizioni al Fregona Trail Fest, l’evento di trail running che si correrà sabato 8 e domenica 9 luglio a Fregona, con tracciati immersi nella natura del Bosco del Cansiglio. Allo start gli organizzatori puntano a superare i 560 partenti della passata edizione (ci si può iscrivere fino al 7 luglio). Già confermate le presenze di numerosi top runners e tra i partecipanti molti anche gli stranieri (da Israele, Germania, USA, Canada, Belgio, Iran e Ungheria) a conferma che con questa 14^ edizione l’evento si fa sempre più internazionale.

TRE LE GARE IN PROGRAMMA. Il primo start sabato 8 luglio alle 23 da piazza Cipriani, a Fregona, è per i partecipanti a quella che è la gara più dura e che offre panorami mozzafiato: l’Antico Troi degli Sciamani (82 km, 4.600 m D+ e tempo massimo di 22 ore). Tra i top runners dell’Antico Troi degli Sciamani, è confermata la partecipazione dei vincitori dell’edizione 2016: Ivan Geronazzo e Cristiana Follador, che lo scorso anno chiusero la gara, rispettivamente, con un tempo di 09:50:46 e di 10:47:09, e di Ivan Zufferli che lo scorso anno arrivò secondo con un tempo di 10:03:37.

Domenica 9 luglio alle 7, sempre da piazza Cipriani, la partenza del Troi dei Cimbri (45 km, 2.400 m D+), con top runners Mirko Miotto e Ivan Cudin. Alle 8 lo start del Pizzoc Trail (22 km, 1.600 m D+) che conta tra i suoi partecipanti Gianpietro Barattin, Andrea Moretton, Alessio Camilli (secondo nell’edizione 2016), Martino De Nardi e Silvia Serafini.

Il percorso di tutte e tre le gare quest’anno è stato completamente rinnovato nei primi 10 km e negli ultimi 10 km, così da garantire una salita e una discesa “regolare” e il percorso dell’Antico Troi degli Sciamani al 42° km circa toccherà, per la prima volta, il Monte Cavallo. Un percorso nella sua parte centrale tutto in contesto alpino e più vario rispetto alle passate edizioni, che regalerà ai partecipanti emozioni e viste spettacolari. «Abbiamo tolto tutta la parte con falsipiani, su strade bianche, in zona Crosetta, Col dei S’cios, Candaglia – dettaglia Gianni De Polo, uno degli organizzatori della gara con riferimento all’Antico Troi degli Sciamani -. Si arriverà, giusti a metà del tracciato, sul massiccio del Monte Cavallo fino al rifugio Semenza, a quota 2.020 metri, punto più alto del percorso, e poi da qui in discesa per la Val Sperlonga e la Val Salatis».

MINITRAIL DEI CIMBRI. Sabato 8 luglio, alle 15 in Cansiglio (partenza in località Vallorch), c’è l’evento ludico-motorio pensato per i bambini da 0 a 12 anni: il minitrail dei Cimbri da 2,2 km immersi nella foresta. Con partecipazione gratuita (iscrizione a minitrail@fregonatrailfest.it), il minitrail è pensato anche per i bambini con disabilità che, accompagnati da genitori, potranno vivere una nuova esperienza ed entrare in contatto con la natura del Cansiglio, oltre che con numerosi loro coetanei. Sempre per bambini e famiglie, alle 11 di sabato visita guidata al giardino botanico alpino “Lorenzoni” del Cansiglio (ingresso euro 1 bambini, euro 3 adulti) e possibilità di pranzare al Rifugio Escursionistico “Casa Vallorch”, punto di partenza del minitrail (per informazioni cell. 349.0946001).

ASPETTANDO IL FREGONA TRAIL FEST. L’appuntamento a Fregona è con gli eventi dell’Aspettando il Fregona Trail Fest a partire da sabato 8 luglio. Alle 18 c’è il prosecco-time con il ciclista Marzio Bruseghin: Nell’area del campo sportivo di via Concia, il già ciclista professionista parteciperà alla presentazione delle gare e proporrà agli atleti la degustazione del suo prosecco Amets. Dalle 17, invece, sempre qui stage per camminatori e runners con prova gratuita degli innovativi bastoncini per nordic walking NW Curve (gruppi da 15 atleti, preiscrizione via email a iscrizioni@fregonatrailfest.it). Alle 21, nel piazzale della chiesa di Osigo (Fregona), per la rassegna teatrale “Scena Foresta” i Los Exentricos – trio di musicisti-giocolieri - in “The melting pot pourri” e il divertimento è assicurato.

Domenica 9 luglio alle 9 e alle 10 nuovo appuntamento con lo stage per camminatori e runners con prova gratuita di NWCurve, mentre dal pomeriggio nell’area del campo sportivo, dove è posto l’arrivo delle gare, musica live e alle 15 le premiazioni di tutte e tre le gare. Il Fregona Trail Fest è una delle gare, precisamente la quarta tappa, del Circuito Trail Prealpi Venete (www.prealpivenete.com). Inoltre l’Antico Troi degli Sciamani è entrato nel circuito nazionale Gran Prix IUTA 2017 di UltraTrail. Il Fregona Trail Fest è organizzato da Scuola di Maratona Vittorio Veneto, Pro Loco Fregona, Comune di Fregona e Associazione Culturale Cimbri del Cansiglio.

ISCRIZIONI – Ci si può iscrivere online (www.fregonatrailfest.it), via e-mail (iscrizioni@fregonatrailfest.it), mezzo fax (+39 01782736865) o presso i punti di iscrizione (Ufficio Iat a Vittorio Veneto e Pro Loco di Fregona a Fregona), entro venerdì 7 luglio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La carica dei 500 al Fregona Trail Fest: all'Antico Troi degli Sciamani ci sarà anche Geronazzo

TrevisoToday è in caricamento