Sport

Vertikal Pizzoc, record di partecipanti per la terza edizione: in 200 al via

Vittoria con record del percorso in 34’ 14” per Manuel Da Col, atleta di Cibiana di Cadore, dietro di lui Tiziano Moia. In campo femminile vittoria per Cecilia De Filippo

FREGONA Edizione record per il terzo anno del vertikal Pizzoc, gara di corsa in montagna sul kilometro verticale. Esattamente 1000 metri di dislivello in circa 3 km di lunghezza da poco oltre l’abitato di Sonego in comune di Fregona fino al rifugio città di Vittorio Veneto sul monte Pizzoc a quota 1570 m slm. A darsi battaglia sul percorso un numero rilevante di atleti e anche di altissimo livello agonistico.

Record di partecipanti con quasi 200 iscritti, numero rilevante per questo genere di competizione molto specialistica. Gli atleti sono rimasti contenti e sorpresi, partenza con meteo uggioso a Sonego e per gran parte del percorso per poi trovarsi a 100 metri dall’arrivo sopra le nuvole con uno splendido cielo azzurro e panorama mozzafiato sulle cime delle prealpi e delle Dolomiti che spuntavano dal mare di nuvole.

Organizzazione stepitosa a detta di tutti, dal percorso preparato alla perfezione, al pasta party all’arrivo per concludere con l’intrattenimento del gruppo musicale “Hopeful Wanderers”. Vittoria con record del percorso in 34’ 14” per Manuel Da Col, atleta di Cibiana di Cadore specialista a livello nazionale di questi percorsi, dietro di lui Tiziano Moia a meno di un minutodi distacco; al terzo posto Lazzara Paolo. Quarto posto per il vincitore dell’anno scorso Manuel Tabacchi e quinto per Alessandro Follador il plurivincitore della Transcivetta.

In campo femminile vittoria per Cecilia De Filippo con 45’12” seguita da Boschetti Lucia e Lisa Borzani, quest’ultima appena rientrata da coppa del Mondo di Ultratrail in Portogallo e vincitrice del Tour de Giant in Val D’Aosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertikal Pizzoc, record di partecipanti per la terza edizione: in 200 al via

TrevisoToday è in caricamento