Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport Castelfranco Veneto

Il Campione Italiano Under 23 Gabriele Benedetti è il 120° prof della Zalf

Il 21enne ha firmato un contratto biennale per approdare alla Drone Hopper, la formazione diretta da Gianni Savio, a partire da gennaio 2022

E' il Campione Italiano Under 23 Gabriele Benedetti il 120° atleta lanciato nel professionismo dalla Zalf Euromobil Désirée Fior in 40 anni di attività ininterrotta. Il 21enne di Terranuova Bracciolini (Ar), infatti, ha firmato un contratto biennale per approdare alla Drone Hopper, la formazione diretta da Gianni Savio, a partire da gennaio 2022.

"La nostra mission è sempre stata quella di scovare e crescere giovani talenti per consegnarli integri al ciclismo professionistico. In questi 40 anni il mondo è cambiato così come è cambiato il nostro sport ma noi abbiamo continuiato a portare avanti la nostra filosofia fedeli ai valori di professionalità e trasparenza che ci hanno permesso di raccogliere tante soddisfazioni e di vedere i nostri atleti affermarsi sui palcoscenici più prestigiosi del ciclismo mondiale" hanno sottolineato i patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior. "Quello dei professionisti è un mondo che va sempre più veloce e che sceglie di investire sempre di più negli atleti giovani limitando il tempo necessario a farli maturare adeguatamente. Per questo riteniamo fondamentale continuare a portare avanti il nostro team che è da sempre un punto di riferimento per tanti giovani corridori e, allo stesso tempo, per i team manager più attenti del ciclismo professionistico".

Entusiasta della firma appena apposta in calce al contratto che lo porterà a far parte di una delle formazioni storiche del ciclismo professionistico italiano anche Gabriele Benedetti: "Voglio ringraziare la Zalf Euromobil Désirée Fior per avermi dato l'opportunità di completare il mio percorso di crescita e per avermi condotto sino a questa bellissima giornata con la giusta serenità. Per me si realizza un sogno, quello di diventare un professionista: so che devo percorrere ancora tanta strada ma mi sento pronto per dare il mio contributo alla nuova squadra sin da subito. Non vedo l'ora di passare tra i prof ma nei prossimi mesi voglio continuare ad onorare la maglia della Zalf e quella di campione italiano per ripagare della fiducia che hanno riposto in me i tecnici, gli sponsor e la dirigenza della squadra".

Gabriele Benedetti in questo 2021 corso con la maglia della Zalf Euromobil Désirée Fior ha raccolto due successi: uno al debutto nella gara di Torre di Fucecchio (Fi) e uno al Campionato Italiano U23 disputato a Bacchereto (Po). A questi due successi vanno aggiunti il secondo posto ottenuto a Cascina (Pi) e i tre quarti posti centrati nelle internazionali di Col San Martino e San Vendemiano a cui si è aggiunto quello di Vittorio Veneto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Campione Italiano Under 23 Gabriele Benedetti è il 120° prof della Zalf

TrevisoToday è in caricamento