menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gemellaggio Marca-Giappone: il Judo Treviso incontra gli studenti di Ichinomya

L'incontro ha visto anche quest'anno giungere nel trevigiano un gruppo di venti studenti giapponesi venuti alla scoperta del tessuto sociale ed economico del capoluogo

Si è svolto domenica mattina, presso l'Hotel Carlton, il tradizionale incontro tra gli atleti del Judo Treviso e un gruppo di studenti di Ichinomya, cittadina della prefettura di Aichi vicina alla più nota Nagoya (Giappone). Ormai giunto alla nona edizione, l'incontro ha visto anche quest'anno giungere nella Marca trevigiana un gruppo di venti studenti giapponesi, seguiti da sei responsabili, venuti alla scoperta del tessuto sociale ed economico della nostra città, ma anche delle bellissime realtà limitrofe, in primis Venezia. L'incontro nasce da quello che fu un quasi fortuito scambio sportivo tra la gloriosa società sportiva biancoceleste, guidata dal Maestro Esposito, e le fortissime atlete dell'istituto Taisei, all'epoca seguite dal Maestro Oishi, oggi tecnico della Nazionale rumena.

Nel corso degli anni è poi diventato un tradizionale momento di incontro e di incredibile condivisione culturale tra coetanei appartenenti a realtà profondamente diverse tra loro. Negli ultimi anni la partecipazione dell'Istituto Mazzotti ha arricchito i contenuti sui quali i ragazzi si confrontano, dando vita ad una festa gioiosa che culmina con lo scambio di doni, cosa molto sentita dai ragazzi e dalle ragazze nipponiche. Per il Judo Treviso è stata anche l'occasione per ritrovarsi e dare il via alla nuova stagione sportiva che, non si sa mai, speriamo possa magari culminare con l'insediamento in una nuova struttura stabile e magari con una viaggio nel lontano Oriente nell'anno delle Olimpiadi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento