Sport

Mattarella premia coach Gianni De Biasi con il riconoscimento 'Ordine della stella d'Italia'

Il Ct dell'Albania è stato premiato a Tirana. Il Premier albanese Rama: "Siamo orgogliosi". L'ambasciatore Cutillo: "E' riuscito, prima della politica, a portare l'Albania in Europa"

Il momento della consegna del riconoscimento (Ph. Afrim Peposhi)

SARMEDE Il 60enne tecnico trevigiano della nazionale albanese di calcio, Gianni de Biasi, è stato premiato martedì dal presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, per il suo lavoro in Albania. In una cerimonia svoltasi alla residenza dell'ambasciatore italiano Alberto Cutillo nella capitale Tirana, al ct è stato consegnato il riconoscimento "Ordine della stella d'Italia" nel grado di Cavaliere con la seguente motivazione: "Per aver contribuito a rafforzare ulteriormente i legami di amicizia tra i due Paesi e a promuovere l'immagine dell'Albania all'estero, dimostrando sempre un genuino interesse ad approfondire la propria conoscenza della storia e della cultura albanese".

De Biasi ha fatto la storia del calcio albanese quando la nazionale del Paese delle Aquile per la prima volta lo scorso anno ha partecipato alle fasi finali degli Europei di calcio. "Gianni è riuscito, prima della politica, a portare l'Albania in Europa", ha dichiarato l'ambasciatore Cutillo. Il Premier albanese Rama ha invece concluso dicendo: "Siamo orgogliosi che questo premio vada ad un nostro concittadino" ricordando il fatto che De Biasi ha ottenuto anche la nazionalità albanese lo scorso anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella premia coach Gianni De Biasi con il riconoscimento 'Ordine della stella d'Italia'

TrevisoToday è in caricamento