Andata e ritorno dalla Turchia: Giorgia Sottana è la nuova guardia del Famila Schio

La capitana trevigiana della Nazionale: «E’ stata una “trattativa” abbastanza rapida. Torno per prendermi quello che nel 2017 non mi sono presa»

Sottana in una vecchia foto in maglia Famila Schio

Ufficiale: un ritorno, e che ritorno quello di Giorgia Sottana. La “guardia” classe 1988 torna a vestirsi di orange dopo tre stagioni lontano da Schio e lontano dall’Italia. Ha posato quindi la prima mattonella della stagione che verrà il general manager Paolo De Angelis, il quale ha annunciato in diretta Facebook l’arrivo o meglio il ritorno di Giorgia. «Giocatrice e soprattutto persona alla quale siamo particolarmente legati – commenta De Angelis – Una gran persona, è complicato scindere il rapporto professionale da quello umano, siamo contentissimi di riavere Giorgia tra noi».

«E’ stata una “trattativa” abbastanza rapida – commenta Giorgia Sottana – Sono molto emozionata, per me Schio è casa, è stato molto difficile andarmene qualche anno fa, ma volevo fare delle esperienze all’estero. Sono contentissima di tornare al Famila, qui molti rapporti vanno oltre il semplice “lavoro”. Non vedo l’ora di tornare anche fisicamente a Schio appena sarà possibile. Son passati un po’ di anni. Ho decisamente dei capelli più lunghi. E sicuramente la Giorgia di quella foto (in copertina, ndr) non è la Giorgia che scrive. Il tempo ci fa crescere, vivere esperienze nuove e prendere strade che a volte allontanano per un po’. Ma la strada di casa si ricorda sempre. E come dopo un viaggio è sempre più bello tornarci. Torno per prendermi quello che nel 2017 non mi sono presa». Si può quindi decretare virtualmente l’inizio della stagione 2020-2021, prima mossa di mercato del Famila Basket Schio, un annuncio in maniera inedita che infiamma il cuore dei tifosi. Ancora difficile sapere con certezza come e quando partirà la prossima stagione, intanto però è con orgoglio che il Famila Schio ri-presenta Giorgia Sottana ai propri tifosi.

LA CARRIERA
Inizia prestissimo la carriera di Giorgia Sottana che esordisce in A1 con la maglia della Reyer Venezia nel lontano 2003 (appena quindicenne). Un anno a treviso nel 2005 sua città natale per poi tornare a Venezia sino al 2011 vincendo una Coppa Italia. Il passaggio a Taranto dove alza il suo primo di cinque tricolori. Il passaggio a Schio nel 2012, dove arrivano altri 4 scudetti e 3 supercoppe.  6 le Coppe Italia complessive. Nel 2017 il passaggio a Montepellier, seguito l’anno dopo dal trasferimento in Turchia al Fenerbahce, mentre l’ultima stagione, Sottana l’ha passata in forza al Carolo Basket nuovamente in Francia. E’ capitana della nazionale italiana nella quale è convocata stabilmente dal 2007.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp-Image-2020-04-28-at-11.17.05-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Apre a Castelfranco la brasserie di uno chef stellato

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento