Volley, Giorgione contro Carinatese: domenica si gioca il derby

Eva Ravazzolo, titolare in prima squadra, commenta la gara in programma domenica 12 gennaio tra le ragazze di Castelfranco e la squadra che quest'anno ha vinto solo un set

In foto: schiacciata di Eva Ravazzolo

Torna il derby di Marca di B1, ovvero quello fra Giorgione e Carinatese. La formazione allenata da Paolo Carotta ha concluso il 2019 con all'attivo sette successi su dieci incontri. È un ruolino di marcia assolutamente positivo che mantiene il Duetti a ridosso della zona play off.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Discorso inverso per la formazione ospite che a Castelfranco arriva avendo vinto un solo set in tutto il campionato. La Carinatese sta giocando un campionato a parte slegato da obiettivi di classifica avendo iscritto in B1 una squadra under 18. Anche il Duetti, dal canto suo, è infarcito di giovani: una di queste è Eva Ravazzolo, titolare in prima squadra dall’età di 15 anni e protagonista della doppia promozione che ha portato Castelfranco dalla C alla B1: «Per molte stagioni sono stata la più giovane in squadra – spiega la neo 20enne Ravazzolo -. Mi trovavo bene quando ero considerata la “più piccola”, mi trovo altrettanto bene adesso con molte coetanee in rosa. Quel che conta è che chi arriva abbia la voglia e la costanza di lavorare in palestra. I risultati sono una diretta conseguenza. Direi che le nuove arrivate si sono integrate velocemente permettendoci di partire con il piede giusto e, perché no, facendoci sognare in grande». Su quest’aspetto Eva sottolinea: «Con la Carinatese, così come in ogni partita, daremo il 100%. Scendiamo in campo per ottenere sempre il massimo risultato possibile e sono convinta che in questa stagione ci siano i presupposti per puntare in alto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento