Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Giro del Veneto, assolo vincente di Luca Colnaghi

Per l'atleta dell’Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000 si tratta della terza vittoria in stagione

La volata vincente

L’atleta Luca Colnaghi dell’Unione Ciclisti Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000 firma la sua terza vittoria stagionale oggi alla seconda tappa del 29° Giro del Veneto 2021 a Valeggio sul Mincio (VR): un appuntamento importante nel calendario FCI  quello del Giro del Veneto, che attraversa alcuni dei Comuni più affascinanti e ricchi di storia della nostra Regione.

Dopo 10 km dalla partenza Luca ha subito una caduta, ma è riuscito a rientrare; poi un nuovo guasto tecnico alla sua bici con conseguente cambio di bicicletta, ma ancora una volta non si è perso d’animo ed è ripartito in sella a quella di scorta fino al traguardo. Quanto accaduto oggi ricorda la cronostoria della sua vittoria al 67° Trofeo Matteotti a Firenze in Toscana a maggio: stesse disavventure, ma con la stessa grinta e tenacia è arrivato vittorioso al traguardo.

100 km di fuga in quattro atleti, di cui tre della Zalf Desiree Fior: Luca si ritrova nel gruppo da solo, ma la voglia di vincere è troppo forte, e parte deciso nella sua volata finale e conquista la sua terza vittoria; sul podio indossa pure la maglia ciclamino della classifica a punti.

Ecco il commento di Luca Colnaghi al termine della premiazione: «La partenza con la caduta e poi la rottura del cambio non mi hanno demoralizzato: sono rientrato e nel tratto sterrato io e miei fratelli siamo rimasti davanti. Poi sul secondo sterrato mio fratello Andrea ha avuto un problema meccanico, ma grazie all’altro mio fratello Davide che mi ha fatto buco, sono riuscito a partire con grinta e così siamo andati via in quattro atleti. Complimenti ai miei compagni di squadra per il lavoro che hanno fatto. La mia condizione era un punto di domanda, non era super brillante, perchè dopo una settimana di riposo non si sa mai bene come rispondono le gambe: sono contento perché ho avuto un buon riscontro e questo è il risultato di oggi. Faccio una battuta: Vincere le gare con la mia bici non fa per me, devo per forza cambiarla in corsa».

image-30-06-21-06-28-2

 Ordine di arrivo:

1° Luca Colnaghi (UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000) con il tempo di 3h15’50”

2° Gandin Stefano (Zalf Euromobil Désirée Fior)

3° Zurlo Matteo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

4° Verza Riccardo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

5° Masotto Leonardo (Iseo Rime Carnovali)

6° Rocchetta Christian (General Store)

7° Masotto Giulio  (Zalf Euromobil Désirée Fior)

8° Pongiluppi Matteo (Gallina Ecotek)

9° Di Felice Francesco (MG – K-Vis)

10° Bobbo Riccardo (Work Service General Store)

CLASSIFICA GENERALE

1 Matteo Zurlo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro del Veneto, assolo vincente di Luca Colnaghi

TrevisoToday è in caricamento