rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Sport

Giro del Centenario, passaggio nella Marca per la decisiva Pordenone-Asiago

La tappa, la 20ª della corsa rosa, si svolgerà sabato 27 maggio e affronterà il "muro" di Ca' del Poggio e le colline del prosecco Docg prima dell'ascesa del Monte Grappa ed il gran finale

TREVISO Il Giro d'Italia transiterà nella Marca anche nell'edizione 2017, quella del centenario. Si tratta della Pordenone-Asiago (190 km) di sabato 27 maggio, penultima frazione della corsa rosa e probabilmente decisiva per designare il vincitore. Si parte come detto da Pordenone, per attraversare Sacile, Cordignano, Godega di Sant'Urbano e Conegliano. La prima selezione potrebbe arrivare dalle colline del Prosecco Docg e soprattutto sul "muro" di Ca’ del Poggio, a San Pietro di Feletto. La corsa attraverserà nell'ordine Refrontolo, Pieve di Soligo, Follina, Miane, Combai e Valdobbiadene prima di dirigersi verso il bellunese a Quero, Feltre, Seren dove verrà scalato il Monte Grappa. La tappa prosegue verso Romano d’Ezzelino, Campese, Valstagna e quindi la salita di Foza. L’arrivo ad Asiago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro del Centenario, passaggio nella Marca per la decisiva Pordenone-Asiago

TrevisoToday è in caricamento