Golf & Food Cup: spumeggiante finale ad Asolo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

 

La finale della Golf & Food Cup 2015 si è chiusa domenica 8 novembre presso l’Asolo Golf.

Tutto però inizia sabato 7. Mentre i finalisti arrivavano chi da Parma, chi da Reggio Emilia, chi da Modena, Bologna, Forlì, Ravenna ecc., Loris e Claudio organizzatori per la Golf & Food, ne preparavano l’accoglienza nella stupenda club house del circolo trevigiano. Ma come mai un’associazione nata a Modena organizza una finale in un club di Asolo? Semplicemente perchè da 4 anni ad accompagnare gli iscritti alla Golf & Food Cup vi è un birrificio artigianale a pochi km dal circolo, che ha saputo accattivarsi le simpatie del mondo del golf, il birrificio Via dei Birrai 32.

Come si diceva tutto parte sabato 7, giornata stupenda, gli arrivi dei finalisti al campo, e dopo un momento di relax ad ammirare i colori che l’autunno stava disegnando sul percorso, alle ore 17 via verso il birrificio 32 a Pederobba.

Ad aspettare la comitiva presso la sede della 32 vi era Mauro che li accompagnerà mostrando e raccontando un mondo fatto di passione e voglia di proporre un prodotto di qualità. Arrichiti di informazioni su come degustare una birra, alla fine della visita, la modenesità dell’associazione è saltata fuori, tigelle, battuto di lardo, Parmigiano Reggiano, Aceto balsamico, greppole, salami e salamelle preparati al momento venivano ad una selezione di birre capeggiate dall’Audace per gli abbinamenti degustativi.

Domenica ore 8, abbondante colazione poi sui tee dei percorsi giallo e verde. Quasi 90 partecipanti pronti al via con partenze doppie, per potersi aggiudicare la confezione messa in palio dal birrificio Via dei Birrai 32.

Pronti anche i finalisti del ranking, sono in 10 nello spazio di 20 punti ad ambire alla vittoria ed il punteggio della finale vale doppio. Saranno Vianello, Baiocco e Bellò a risultare primi nelle rispettive categorie seguiranno primo con punti 32 Valerio Zotto e primo possessore Golf & Food Card Mauro Ulivi.

Poi, dopo  9 mesi dall’inizio del circuito partito il primo marzo toccato campi per 32 tappe in Regioni quali Emilia Romagna, Marche, Toscana, Trentino Alto Adige, Lombardia e Veneto, sommati i 5 migliori risultati più quello della finale con valore doppio, ladies and gentlemen il vincitore del ranking Golf & Food e della crociera nel Mediterraneo è.......(rullo di tamburi) con 241 punti: Maurooo Uliviiiii da Forlì.

Entusiasmante scatto finale del giocatore forlivese, che ha mantenuto la concentrazione e forse, complice anche la tensione degli avversari delle prime posizioni ha potuto esprimere con tranquillità il suo gioco.

Dopo la premiazione i festeggiamenti a tutti i vincitori con brindisi ovviamente di Oppale e Curmi due delle birre prodotte

Si chiude una lunga stagione di golf che ha permesso ai possessori della Golf & Food Card di giocare in stupendi campi oltre 32 gare al solo costo dell’ iscrizione gara, numerosissimi i partecipanti ad ogni tappa ne hanno decretato il successo. Successo, che ha premiato anche un format volto a promuovere le produzioni enogastgronomiche ed il territorio che le ospita.

E’ a buon punto la stesura del calendario 2016 che vedrà l’inserimento di altri nuovi campi interessati ad utilizzare in modo promozionale la formula che il circuito Golf & Food propone ai

Torna su
TrevisoToday è in caricamento