menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla Zoppas Arena il Gran Galà dello sport da combattimento

Ospite d'onore Giacobbe Fragomeni, pugile campione mondiale nel 2008. L'evento andrà in scena il 15 dicembre e metterà in palio numerosi titoli di grande rilevanza sportiva

L’evento, organizzato dalla palestra Free Sport and Movement 1986 di Conegliano, consiste in un Gala di arti marziali con atleti ed ospiti di altissimo livello, uno tra tutti il pugile campione mondiale 2008 Giacobbe Fragomeni (già vincitore dell’isola dei famosi edizione 2016), ospite d’onore della serata.

Gli atleti sono stati selezionati sulla base della carriera che hanno maturato; i titoli in palio saranno i seguenti: Titolo Nazionale CSEN categoria Semi-Contact (combattimento a punti con la formula “punto-stop”) Dovranno difendere il titolo: il Maestro William Zanatta (fondatore del Fight Club Italia di Vedelago) e Michele Mori (All Style di Udine), Per il titolo nazionale CSEN K1 Kick Boxing contatto pieno Dovrà difendere il titolo Davide Lioci (Free Sport and Movement di Conegliano). Titolo Intercontinentale IAKSA K1 Kick Boxing: Dovrà difendere il titolo -Yao Agbetiafa (Team Satori Nemesis di Gorizia). Titolo Intercontinentale WTKA Muay Thai (arte marziale Tailandese simile alla Kick Boxing ma con l’utilizzo di ginocchia e gomiti) Dovrà difendere il titolo Ginsari Nicolae (Team Canova di Mussolente). Gli incontri saranno commentati dalla sapiente voce di Sonia De Biase, presentatrice professionista e campionessa mondiale di Boxe e Kickboxing. La serata sarà arricchita da spettacoli di canto, ballo e beat box. Saranno presenti gli sponsor con i loro stand; macchine di lusso, sportive ed articoli per gli sport da combattimento. La rilevanza dell’evento ed il calibro degli atleti e dei titoli lo rendono una rara occasione che non mancherà di offrire uno spettacolo avvincente. È volontà degli organizzatori contribuire a diffondere la cultura delle discipline marziali, poco conosciute e spesso “maltrattate” dal punto di vista pubblicitario; si vogliono combattere quei pregiudizi che spesso rendono questi settori politicizzati e/o associati a situazioni disagiate o violente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento