menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il gran raid delle Prealpi trevigiane

Il gran raid delle Prealpi trevigiane

Gran Raid Prealpi trevigiane, già oltre 300 gli iscritti per il recupero del 1° settembre

Il via è previsto alle ore 7.00 per la gara di 49 km e alle 9.00 per quella di 26, entrambi dal parco Laghi blu del Fadalto

Il 19 maggio scorso la pioggia aveva fermato atleti e volontari del Gran Raid delle Prealpi Trevigiane. Il comitato organizzatore non si era dato però per vinto e, sull’onda dell’incitamento di tanti appassionati, aveva subito rilanciato dando appuntamento a tutti domenica 1^ settembre per correre la mezza e la corta distanza, mentre per la lunga l’appuntamento è rinviato al 2020.

Non solo. Gli organizzatori avevano pensato di far dono dell’iscrizione agli atleti iscritti a maggio che non erano partiti a causa del meteo avverso. Gli unici a pagare sarebbero stati quelli iscitti ex novo. «Una scelta impegnativa per noi -spiega il presidente Guido Perin- ma che dati alla mano, a pochi giorni dalla corsa, si è dimostrata vincente, visto che oltre ai tanti atleti che hanno riconfermato l’iscrizione, se ne sono aggiunti ben 50 di nuovi, tanto che puntiamo ad arrivare a 350 al nastro di partenza, un numero impensabile vista la difficoltà delle gare». Ora tocca ai volontari tornare in campo per tracciare i percorsi, rifinire i sentieri, provvedere alle misure di sicurezza. Il via è previsto domenica 1^ settembre, alle ore 7.00 per la gara di 49 km e alle 9.00 per quella di 26, entrambi dal parco Laghi blu del Fadalto.  

Il comitato del Gran Raid Prealpi Trevigiane ha riconfermato che i partecipanti del percorso più lungo, GR98, che non potranno partecipare al recupero di domenica 1^ settembre, ma che sono intenzionati a iscriversi per l’edizione del 2020, si vedranno riconosciuto un considerevole sconto sulla quota di iscrizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento