Sport

A2 Calcio a 5: il Gruppo Fassina batte Milano in rimonta - VIDEO

Incredibile partita per i trevigiani che trovano una grandiosa rimonta fondamentale in ottica salvezza. Prestazione maiuscola del solito Ortega

I festeggiamenti dopo uno dei gol

MARENO DI PIAVE - Chiariamolo subito: se questo è lo spirito, se questo gruppo giocherà d’ora in poi sempre così, la salvezza rappresenta un miraggio meno lontano di quello che potrà sembrare. Certo, di strada da fare per risalire la china ce n’è ancora molta, ma partire con una vittoria, positiva anche se sofferta, nella prima delle varie “finali” rappresentate dagli scontri diretti, è decisamente meglio.

Un successo figlio di un ottimo inizio di gara, strepitoso, forse anzi sicuramente come mai si era visto in questa stagione: dominio in lungo e in largo, pressing, rubar palla e ripartire, e i gol, quelli che sono arrivati, in sequenza. Prima Renè Ortega, bravissimo ad essere a centro area pronto a spingere col sinistro uno splendido assist di Ayose, fuggito via sulla sinistra. E’ il 4′, e come inizio non c’è male. Ma nemmeno il tempo di rimettere al centro il pallone che Vitor Renoldi ruba palla e fa ripartire il contropiede, assist a sinistra per il neoentrato Dener che scarica un sinistro terra aria imprendibile, sotto la traversa. 2-0… quanta grazia. Il pubblico marenese è in delirio e sospinge i propri ragazzi verso la porta avversaria.

Al 7′ di nuovo Ortega, piede caldo di questi tempi, su schema da rimessa laterale, destro in diagonale rasoterra che fulmina il portiere milanese ed è 3-0. Ancora, la fame è tanta e il Gruppo Fassina non si ferma. Lancio splendido di Vinicius per Ayose che, solo a tu per tu con l’estremo del Milano, lo salta e deposita in rete per il primo gol dello spagnolo in maglia gialloblù. Al 12′ il Milano accorcia con un tiro sporco di Luciano Mendes che sbatte sul palo, poi sullo sfortunato De Melo che non riesce a evitare il gol. Pazienza, si rifarà più tardi il nostro numero uno.
Prima del riposo, Santin trova il varco giusto e fa 4-2. Il Milano rientra in partita definitivamente ad inizio ripresa, al 2′, quando Santin trova di nuovo il gol con un sinistro velenoso che non dà scampo a De Melo. 4-3, c’è da soffrire fino alla fine.

Ci si mette di mezzo anche l’arbitro, poi, che non vede un clamoroso fallo di mano di Mendes su tiro di Vinicius a porta sguarnita (il Milano aveva il quinto di movimento), il secondo arbitro per fortuna vede e corregge il collega, anche se entrambi non si ricordano di estrarre il giallo… Pazienza, il Gruppo Fassina non demorde e, a pochi secondi dalla sirena, trova il gol-tranquillità con il portiere De Melo, che insacca a porta vuota raccogliendo un tiro sporco di Mendes. E’ 5-3, adesso sì che è vittoria. Il Gruppo Fassina è tornato.

CAMPIONATO SERIE A2 – GIRONE A – 17^ giornata
GRUPPO FASSINA – MILANO 5-3

Marcatori: pt 4’31” Ortega, 4’45” Dener, 7’50” Ortega, 9’58” Suarez Curbelo, 12’05” Mendes L., 14’51” Santin; st 1’59” Santin, 19’50” De Melo

GRUPPO FASSINA: De Melo, Kytola, Suarez Curbelo, Renoldi, Ortega (Bastini, Fiorot, Guedes, Zecchinello, Dener, Moretti, Vincius). All. Giuseppe Mungo
MILANO: Tondi, Mendes L., Santin, Peverini L., Nocera (Bosetti, Spampinato, Mendes R., Cuomo, Esposito, Peverini M., Monti). All. Daniele Sau

ARBITRI: Simonazzi (Reggio Emilia), Zanna (Ferrara)
CRONO: Castellino (Treviso)
NOTE: ammoniti Suarez Curbelo, Renoldi, Ortega, Mendes L.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2 Calcio a 5: il Gruppo Fassina batte Milano in rimonta - VIDEO

TrevisoToday è in caricamento