rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport Montebelluna

Gruppo sportivo Olang, festeggiati i 43 anni di attività

Il sodalizio presieduto da 39 anni da Angelo Pasqualin è un vero grande esempio di amicizia e di passione per il ciclismo

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni molto difficili ed impegnativi a tutti i livelli per il ciclismo italiano ma, sotto gli aspetti legati all'attività sociale, hanno dato la possibilità a molti di rendere ancora più forte il legame con lo sport del pedale mettendosi al servizio del prossimo e gettando le basi per il futuro. E' quanto è stato evidenziato nei giorni scorsi da i dirigenti e da i soci del Gruppo Sportivo Olang di Montebelluna, in provincia di Treviso, che si sono ritrovati al Ristorante "Vettorel" per festeggiare il 43° anno di attività e programmare il successivo. Il sodalizio, che è presieduto da 39 anni da l'irriducibile Angelo Pasqualin, è uno dei simboli del ciclismo che guarda al futuro con fiducia e si adopera per la sua promozione. E' stata una cerimonia molto bella e sentita tra amici quella preparata da i dirigenti del sodalizio di Montebelluna alla quale sono intervenuti, tra gli altri, il sindaco, Adalberto Bordin, l'assessore allo sport, Andrea Marin, il consigliere, Valter Baseggio e gli amici sponsor, Armando e Doretta Sartor, titolari della ditta Olang, Angelo Bolzonello della Plastidue, Renato Guadagnin della omonima azienda per accessori e componenti per l’industria della calzatura. A condurre la cerimonia è stato Mario Guerretta Mario.

Prima di dare inizio alla cerimonia delle premiazioni Pasqualin ha illustrato la relazione relativa alla passata stagione che coincide con il 43° anno di vita del club. Il presidente dopo aver rivolto il benvenuto ha precisato che: "Quello che si è appena concluso è stato un anno sicuramente diverso per le restrizioni causate dal Covid, tuttavia con l’avvio della campagna vaccinale è stato possibile, rispettando i diversi protocolli, avviare l’attività sportiva anche se in tono minore. Anche quest’anno si sono costituiti gruppi di soci granfondisti e cicloturisti che hanno partecipato alle uscite sociali programmate e disegnate da i consiglieri Castellini e Marcon in collaborazione con il socio Buso, che ringrazio vivamente per essere riusciti a tenere uniti i nostri atleti". "Consistente è stata la partecipazione alla Mediofondo dei Colli Trevigiani di giugno a Trevignano - ha proseguito Pasqualin - contraddistinto da un ottimo quarto posto. Bene anche al raduno nazionale di Scorzè e anche in questa occasione si è registrata una buona partecipazione del nostro sodalizio che ha onorato la manifestazione. Riuscita la gita a Lignano per il 'raid del pesce' e ad ottobre abbiamo trascorso una bella giornata con gli amici Alpini di Santa Croce del Montello". 

"Desidero ringraziare - ha continuato il presidente - il vincitore Andrighetti del primo concorso fotografico 2020 e quindi quelli del campionato sociale di regolarità, Angelo Basso e a cronometro 2021 valido per il 12° Gp Pasqualin & Armellin e di quello di partecipazione che ha assegnato il 10° Gp Plastidue, dell’amico Angelo Bolzonello che da oltre 35 anni ci segue sempre con maggior entusiasmo e partecipazione. Un doveroso ringraziamento da parte di tutti noi all'amico e presidente onorario del gruppo sportivo, Armando  Sartor,  patron della Olang di Volpago del Montello e sponsor da sempre delle nostre manifestazioni. Lui è sempre disponibile alla collaborazione delle manifestazioni. Devo ringraziare sentitamente tutte le persone che, all’interno del gruppo, hanno seguito l’aspetto tecnico/logistico come l’assistenza medica, l’organizzazione, la segreteria, la tesoreria, il vestiario e la cura dei mezzi di trasporto. Un saluto cordiale alle nostre inossidabili e appassionate signore che ci seguono durante le nostre manifestazioni e ci gratificano con le loro prelibatezze. Un grazie speciale lo rivolgo al Consiglio Direttivo e ai componenti le varie commissioni di lavoro per il costante impegno, la disponibilità e la passione dimostrata collaborando attivamente nel raggiungimento dei nostri obiettivi".

"A conclusione dei miei quasi otto lustri di presidenza - ha concluso Angelo Pasqualin - mi ritengo, oltre che onorato di avervi rappresentato, sicuramente soddisfatto dell’attività svolta e della stagione appena conclusa anche se in tono minore. Rinnovo il grazie di cuore a tutti e auguro  a voi e famiglie buone e serene feste natalizie".

Questi i premiati - Campionato Sociale 2021 a Cronometro-12° Gran Premio Pasqualin e Armellin - Bosch Car Service Diesel Center: Donne: 1. Arianna Pizzolato; 2. Felicita Dall'Armi; 3. Giuseppina Biasini. Master-8: 1. Oscar Bubola; 2. Luciano Parro; 3. Giovanni Tocchetto. Master-5-6-7: 1. Michele Castellini; 2. Ernesto Grotto; 3. Fabio Garbujo. Master-2-3-4: 1. Omar Guzzo (primo assoluto); 2. Eddy Bordin; 3. Roberto Gallina.

Cronocoppie: 1. Buso-Guzzo; 2. Bordin-Delbufalo; 3. Grotto-Tacchetto; 4. Garbujo-Parro; 5. Castellini-Pizzolato; 6. Basso-Positiello; 7. Gallina-A. Pizzolato; 8. Biasini-Bubola; 10. Cadò-Dall'Armi.

Campionato Partecipazione-10° Gran Premio  Plastidue Lavorazione Materie Plastiche Montebelluna: 1. Michele Castellini punti 80; Fabio Garbujo e Adriana Pizzolato 75; Eddy Bordin, Roberto Gallina e Angelo Pasqualin 65; Aldo Crema 60; Roberto Buso, Felicita Dall'Armi e Claudio Marcon 55.

PREMIAZIONE 3-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo sportivo Olang, festeggiati i 43 anni di attività

TrevisoToday è in caricamento