rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Sport

I successi dei dilettanti trevigiani del fine settimana

Gp De Nardi a Castello Roganzuolo e Memorial Polese a Santa Maria di Piave: bis in volata del colombiano Gomez

Seconda vittoria in due giorni per Nicolas Gomez che, dopo lo sprint vincente al Memorial Polese, si è ripetuto nel 20° G.P. De Nardi, lasciandosi alle spalle Alberto Bruttomesso (Zalf Euromobil Desirée Fior) e Andrea Biancalani (Beltrami Tsa). Il corridore colombiano, al suo quarto anno con la maglia del Team Colpack Ballan, si è aggiudicato una gara molto veloce: al termine dei 101 km in programma (articolati su un breve circuito da ripetere 44 volte), sul computerino del vincitore è comparsa una velocità media di poco inferiore ai 46 km/h. “Due vittorie in due giorni ci volevano”, ha affermato Gomez al termine della premiazione. “Abbiamo gareggiato su un percorso impegnativo. Si è cominciato con il piede giusto, prima il destro e oggi il sinistro”. Gomez, ragazzo sempre allegro e pieno di vita aggiunge un’altra battuta: “Dedico questo successo a me stesso che vivo lontano dalla Colombia facendo molti sacrifici, sopportando Gianluca Valoti in ogni sessione di allenamento. Ovviamente scherzo, con lui ho un rapporto speciale e mi perdonerà per questa battuta”.

ORDINE D'ARRIVO

1 GOMEZ JARAMILLO Nicolas Col - Colpack Ballan km 101 in 2h 12'20 media/h 45,884

2 BRUTTOMESSO Alberto Zalf Euromobil Desiree Fior

3 BIANCALANI Andrea Beltrami Tsa Tre Colli

4 PORTELLO Alessio Zalf Euromobil Desiree Fior

5 BUDA Simone Namedsport Uptivo

6 EPIS Giosuè Carnovali Rime Sias

7 PINAZZI Mattia Arvedi Cycling

8 MINALI Michael Campana Imballaggi Geo&Tex

9 GARZARA Mattia Cycling Team Friuli

10 COMIN Maicol Solme Olmo

MEMORIAL POLESE, PRIMA TOP FIVE DELLA STAGIONE PER L’UC TREVIGIANI ENERGIAPURA MARCHIOL. MATTEO BASEGGIO SEMPRE PIAZZATO: QUINTO, MA IL PODIO SI AVVICINA…

Si sblocca la Colpack Ballan con Nicolas Jaramillo Gomez. Il colombiano allo sprint si aggiudica la 28sima edizione del Memorial Giuseppe Polese gara nazionale per elite e under 23. Gomez, 21enne colombiano oroginario della località di El Carmen de Viboral nel dipartimento di Antioquia, due successi nella scorsa stagione sempre in maglia Colpack Ballan, ha regolato in volata Cristian Rocchetta della Zalf Euromobil Fior e Federico Burchio della Work Service Vitalcare.

Ordine d’arrivo:

1° Nicola Gomez (Colpack Ballan) 157,8 km in 3h29’50” alla media di 45,122 km/h

2° Cristian Rocchetta (Zalf Euromobil Désirée Fior)

3° Federico Burchio (Work Service Vitalcare)

4° Nicolò Parisini (Team Qhubeka)

5° Matteo Baseggio (Uc Trevigiani Energiapura Marchiol)

6° Tommaso Rosa (Rostese)

7° Simone Buda (Namedsport)

8° Samuele Zambelli (Work Service Vitalcare)

9° Davide Dapporto (Inemiliaromagna)

10° Giosuè Epis (Carnovali Rime Sias)

image-07-03-22-09-34-2

Lucca: Davide De Pretto (Zalf Euromobil Désirée Fior) concede il bis

Bis stagionale per la Zalf Euromobil Désirée Fior a Lucca ha centrato la vittoria nel Trofeo One Penny con Davide De Pretto.

Il Campione Italiano del Ciclocross tra gli juniores, ha saputo imporsi nello sprint a ranghi ridotti che ha deciso l'impegnativa gara toscana. Il vicentino di Piovene Rocchette, classe 2002, ha sfruttato al meglio il forcing imposto dal compagno di colori Federico Guzzo, andato in avanscoperta negli ultimi 25 chilometri e ripreso solo in vista del triangolo rosso. Da quel momento sono iniziate le operazioni in vista della volata decisiva che ha visto prevalere nettamente Davide De Pretto.

Ordine d’arrivo Lucca

1° Davide De Pretto (Zalf Euromobil Désirée Fior)

2° Riccardo Moro (Parkpre Racing Team)

3° Kevin Bonaldo (Team Qhubeka)

4° Mattia Petrucci (Colpack Ballan)

5° Tommaso Dati (Gs Maltinti)

6° Francesco Carollo (Mg K Vis)

7° Sergio Meris (Colpack Ballan)

8° Andrea Colnaghi (Onec Team)

9° Nicolò Parisini (Team Qhubeka)

10° Lorenzo Quartucci (Hopplà Petroli Firenze)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I successi dei dilettanti trevigiani del fine settimana

TrevisoToday è in caricamento