menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Imoco conferma anche per la prossima stagione il suo capitano, Asia Wolosz!

La società di Conegliano ha deciso di puntare ancora sulla fortissima giocatrice polacca, già MVP delle Finali di Campionato e Miglior Palleggiatrice della Champions League

CONEGLIANO L'Imoco Volley Conegliano annuncia l'ufficializzazione della conferma di uno degli elementi-chiave della stagione appena trascorsa, la capitana Joanna "Asia" Wolosz. La 28enne polacca quest'anno è stata protagonista di una stagione straordinaria sia in campo dove ha condotto la squadra allo Scudetto e ha anche conquistato titoli individuali prestigiosi come l'MVP delle Finali di Campionato e il titolo di Miglior Palleggiatore della Champions League, sia fuori dal campo confermando la scelta di società e staff tecnico di affidarle l'importante ruolo di capitano. Sarà quindi ancora Asia, attualmente considerata una delle migliori interpreti a livello mondiale del ruolo di palleggiatore, la regista delle Pantere per la stagione 2018/19.

L'abbiamo raggiunta in Polonia, dove si sta riposando dopo la lunga stagione che l'ha vista in campo in tutte le 50 partite disputate dall'Imoco Volley in Italia e in Europa: "Sono contentissima di rimanere in questo club - afferma Wolosz dalla sua casa di Varsavia - per me è stato un anno bellissimo: sono tornata in Italia dopo due stagioni in Polonia e ho scommesso su me stessa, una scommessa vincente perchè sono cresciuta moltissimo come giocatrice e come persona, ho vinto il mio primo scudetto e ho avuto la sorpresa e la soddisfazione di essere MVP della finale play off. A Conegliano ho trovato tutte le condizioni migliori per fare questo lavoro, il club è organizzato benissimo, lo staff societario e tecnico è di altissimo livello, la città mi piace e soprattutto c'è un pubblico fantastico, giocare al Palaverde è qualcosa di magico, abbiamo i migliori tifosi che ci siano!".

"E' stata un'annata complicata per la squadra, con tanti infortuni e difficoltà, ma proprio questo ha cementato il gruppo creando nel corso della stagione un feeling incredibile tra di noi giocatrici, che poi è stata l'arma in più dell'Imoco per ottenere grandi risultati - continua la polacca -L'anno prossimo proveremo a riconfermarci, sono contenta che ci sia la volontà della società di mantenere questo gruppo il più possibile unito anche perchè inizieremo tardi con tante atlete che arriveranno direttamente da un'estate intensa che culmina con i Mondiali di ottobre. Poter contare su una squadra già affiatata sarà credo un bel vantaggio nei confronti delle altre squadre che si stanno rinforzando molto nel mercato. Se riusciremo a ricreare quella fantastica alchimia che abbiamo vissuto quest'anno potremo ancora toglierci grandi soddisfazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento