Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Imoco volley sfida Brescia al Palaverde: ultima gara del 2020

Le Pantere di Conegliano, imbattute e in testa alla classifica, ospitano al Palaverde l'unica squadra che è riuscita a batterle negli ultimi due anni. Sarà la sfida delle ex

Imoco Volley in azione

Partita che chiude il 2020, martedì 29 dicembre, per le Pantere dell'Imoco Volley che riceveranno nella quarta giornata di ritorno alle ore 18 la Banca Val Sabbina Brescia, l'ultima squadra a battere in campionato l'Imoco Volley al Palaverde il 26 dicembre del 2018.

Tante ex in campo per la formazione bresciana, a partire dall'asse palleggiatore-opposto formata da Marta Bechis e Anna Nicoletti (entrambe 3 anni in gialloblù e due scudetti) e la centrale castellana Alexandra Botezat, che lo scorso anno vinse con l'Imoco Supercoppa, Coppa Italia e Mondiale per Club. La partita vede di fronte Conegliano, la capolista incontrastata della stagione, con un percorso netto di 14 vittorie su 14 giocate e 42 punti, e il fanalino di coda Brescia ferma assieme a Perugia sul fondo a 9 punti con 1 vittoria e 12 sconfitte. 3-2 i precedenti storici a vantaggio dell' Imoco Volley. Nell'ultima gara giocata per le Pantere venete vittoria 3-0 il 24 dicembre con Busto Arsizio, mentre Brescia ha giocato la sua ultima gara il 16 dicembre perdendo in casa 3-2 con Trento, gara dove Anna Nicoletti è entrata nel club del "40" avendo messo a segno proprio 40 punti. Diretta su Lvf Tv in streaming con abbonamento o su Radio Conegliano 90.6 mhz, aggiornamenti e interviste sulla pagina Facebook di Imoco Volley. Gli arbitri dell'incontro saranno Giardini e Piperata.

Coach Daniele Santarelli commenta così la gara: «Il nostro obiettivo di questa partita è chiaramente quello di chiudere l'anno solare imbattute e continuare la nostra striscia vincente. Le ragazze finora sono state bravissime nel tenere sempre alta l'attenzione e la concentrazione contro qualsiasi avversaria senza avere mai cali di tensione, non è facile e devo fare i complimenti a questo gruppo sia per il lavoro in allenamento che per come si stanno esprimendo nelle partite. Brescia ha una classifica deficitaria, ma non è di certo una squadra da sottovalutare, ha dato fastidio anche a squadre importanti e ovviamente verrà al Palaverde con la possibilità di giocare un match spregiudicato, avendo poco da perdere. Conosciamo bene alcune delle nostre avversarie e certo proveranno a darci filo da torcere, dobbiamo ancora una volta farci trovare pronte, con tutto l'organico, per fare ancora una bella partita e chiudere bene questo 2020. Un rammarico è quello di non aver potuto giocare queste due gare durante le vacanze con il nostro pubblico, sarebbero state due grandi feste, ma ci rifaremo speriamo presto, quest'anno è stata dura giocare senza il nostro meraviglioso pubblico, dedichiamo a loro e nostre vittorie».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco volley sfida Brescia al Palaverde: ultima gara del 2020

TrevisoToday è in caricamento