Sport

Coppa Cev: l'Imoco Volley sfida le forti slovene del Branik Maribor

Le pantere coneglianesi di coach Negro affrontano in casa l'andata degli ottavi di finale di Coppa Cev contro le campionesse in carica slovene

CONEGLIANO - Mercoledì europeo per la Prosecco Doc Imoco Conegliano, che nell'andata degli ottavi di finale di Coppa Cev affronterà (ore 20.30 arbitri il romeno Cristea e il lituano Gargasas) la squadra del Branik Maribor, team di riferimento del volley sloveno: ha vinto infatti 13 volte il titolo sloveno dal 1991, e dal 2011 è ininterrottamente campione in carica, con svariate partecipazioni alle coppe europee negli ultimi dieci anni. Ha anche al suo attivo 13 coppe di Slovenia e per 3 volte la MEZVA League (il torneo con squadre austriache, croate, ungheresi e ceke).
La tradizione è radicata negli anni,infatti già nel 1953, e poi nell'84 e 85, il Maribor vinse il campionato della intera Yugoslavia.

La squadra di coach Naijdic ha battuto nei sedicesimi le svizzere del Neuchatel, battendole 3-2 sia in casa che in trasferta. La Prosecco Doc invece ha eliminato con un doppio 3-1 le ucraine del Khimik Yuzhni. Ritorno mercoledì 17 alle ore 18.00 a Maribor. Chi passerà il turno affronterà la vincente del turno fra le fortissime polacche del Sopot e le belghe dello Zoersel.

Botteghini del Palaverde aperti dalle 19.00. Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto. Attivo durante il match al Palaverde il Fan Shop Imoco Volley con le repliche Mikasa delle maglie da gioco delle Pantere e il merchandising ufficiale Imoco Volley, idea regalo per le imminenti festività natalizie.


Nicola Negro coach dell'Imoco Volley: "Il Maribor è una squadra giovane, ma con una buona esperienza internazionale, fa le coppe da parecchi anni e ha giocatrici da non sottovalutare. Le due piu' esperte da tenere d'occhio, punti di forza del team avversario, sono la slovena, ex Chieri, Potokar che gioca anche in nazionale e la croata Starcevic, anch'essa in nazionale del suo paese. Noi dovremo affrontare la partita con concentrazione e far valere la nostra maggiore esperienza e il tasso tecnico superiore, evitando pericolosi passaggi a vuoto. E' importante vincere per affrontare poi con più tranquillità il ritorno tra sette giorni a Maribor. La Cev è uno dei nostri obiettivi stagionali, quindi nonostante gli impegni ravvicinati ci sarà in campo la migliore Imoco, anzi Prosecco Doc, per questa gara di andata."

Prossima gara casalinga già domenica alle ore 18.00 al Palaverde con la Liu Jo Modena, un big match di campionato che sta già richiamando un'ottima prevendita. I biglietti si acquistano on line sul sito www.imocovolley.it e in prevendita al Palaverde (Uffici Imoco Volley) dalle 15.00 alle 18.30, sabato escluso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Cev: l'Imoco Volley sfida le forti slovene del Branik Maribor

TrevisoToday è in caricamento