Imoco Volley a caccia della Champions: tutto pronto per la finalissima

Robin De Kruijf carica le Pantere a poche ore dalla finalissima di Berlino contro Novara. Squadre in campo alle 16. Diretta televisiva su Dazn, oltre 500 tifosi al seguito della squadra

Dopo un lungo viaggio Conegliano-Berlino ieri che ha costretto l’Imoco Volley (causa ritardi dei voli aerei) a saltare il primo allenamento alla Max Schmeling Halle, oggi le Pantere hanno “assaggiato” il campo di gara che domani, sabato 18 maggio alle ore 16, sarà teatro della “SuperFinal” per il titolo di Campione d’Europa con l’Igor Novara (diretta televisiva in streaming su Dazn, diretta radio su Radio Conegliano, aggiornamenti e interviste sulla pagina Facebook di Imoco Volley).

Squadra al completo per coach Santarelli, che punta con le sue ragazze al titolo solo sfiorato nelle ultime due edizioni, ma di là della rete ci sarà una Novara agguerrita che cercherà di bissare il successo in gara secca ottenuto in Coppa Italia contro le Pantere, dopo aver ceduto le armi invece nella recente Finale Scudetto che ha regalato il terzo titolo italiano alla squadra gialloblù. Dopo l’allenamento sul campo di gara (sabato mattina prevista l’ultima rifinitura prima del match delle 16), pranzo e a seguire il “Media Meeting” che vedrà coinvolto coach Santarelli, la capitana Joanna Wolosz e la statunitense Karsta Lowe che risponderà in diretta via social alle domande dei tifosi. A seguire attività social per Hill, De Kruijf e Wolosz che si potranno seguire sulle pagine Instagram, Twitter e Facebook dedicate alla SuperFinal femminile e maschile (Lube-Kazan in programma sempre sabato alle 19).

Robin De Kruijf, centrale olandese dell'Imoco Volley, commenta con queste parole l'attesissima gara di sabato: «Siamo molto molto cariche per questa finale, è un onore per noi giocare la prima Superfinal della storia e siamo arrivate a Berlino con un entusiasmo pazzesco. Sarà bellissimo giocare di fronte a un palasport strapieno qui a Berlino, con tifosi da tutta Europa anche dall'Olanda, ma soprattutto tanti italiani e tantissimi tifosi gialloblù a sostenerci e tifare come è successo tutto l'anno per noi. La squadra sta bene, l'atmosfera è ottima e dopo la finale play off ci siamo ricaricate bene per questo ultimo grande appuntamento. Sappiamo la forza di Novara e tutte le difficoltà della partita che giocheremo domani, sappiamo che sarà un match durissimo e che le nostre avversarie vorranno prendersi la rivincita, noi ci metteremo tutto il nostro "cuore" e il nostro impegno per chiudere alla grande questa fantastica stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento