menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A.Carraro Imoco Volley Conegliano

A.Carraro Imoco Volley Conegliano

Imoco Volley, semifinale Champions di ritorno con Novara al Palaverde

Martedì 23 marzo, alle ore 20.30, gara da "dentro o fuori" per le Pantere di Conegliano chiamate a replicare il successo della gara di andata contro l'Igor Gorgonzola Novara

Martedì 23 marzo, alle ore 20.30, al Palaverde andrà in scena la seconda sfida di semifinale tra A.Carraro Imoco Conegliano e Igor Gorgonzola Novara, in palio la Superfinal di Cev Champions League del 1° maggio a Verona. Nella gara di andata mercoledì scorso Conegliano ha vinto 3-0, ma i giochi sono ancora tutti aperti. In virtù di questo risultato le Pantere si qualificano con una vittoria o una sconfitta 3-2. In caso di vittoria delle piemontesi domani al Palaverde per 3-0 o 3-1 si giocherà il "Golden Set" al meglio dei 15 punti che deciderà la finalista. Nell'altra semifinale l'Unet Busto Arsizio, che all'andata ha vinto 3-2 in Turchia, riceverà dopodomani alle 18 il Vakifbank Istanbul per il decisivo match di ritorno. Gli arbitri dell'incontro saranno Ivanov (Bul) e Puecher (Ita). Il match sarà in diretta televisiva dalle 20.30 su Sky Sport Arena (canale 204) e in chiaro su Rai Sport HD. Diretta Radio Conegliano (90.6 mhz). Diretta video streaming su Eurovolley.tv.

I numeri della sfida

  • A.Carraro Imoco Conegliano ha ottenuto a Novara la 56esima vittoria consecutiva: 76 nelle ultime 77 partite
  • Novara e Conegliano si sono incontrate 35 volte nella storia: Conegliano ha ottenuto 24 vittorie, Novara 11. Nelle partite di Cev Champions League il bilancio è di 2 vittorie per Novara e 2 per Conegliano
  • Nella corrente stagione A.Carraro Imoco Conegliano ha affrontato già quattro volte Novara con altrettante vittorie, tre per 3-0 e una per 3-1. 
  • A.Carraro Imoco ha vinto otto delle 12 partite di Champions League giocate nella sua storia contro squadre italiane 
  • Le Pantere cavalcano una striscia di 16 vittorie consecutive in Champions League
  • Paola Egonu (159 punti), Mvp la scorsa settimana a Novara con 18 punti, è il capocannoniere di A.Carraro Imoco Conegliano in questa stagione di Champions League. È quarta nella classifica dei marcatori Champions
  •  Novara ha perso la scorsa settimana contro l'A. Carraro Imoco Conegliano una partita di Cev Champions League dopo 12 vittorie consecutive
  • Sarah Fahr, 19 anni, centrale dell'A.Carraro Imoco Conegliano, è stata la più giovane "starter" in semifinale della Cev Champions League nella storia di A.Carraro Imoco Volley. Nella prima semifinale ha segnato 8 punti, 2 muri, 60% in attacco 

Sarah Fahr, centrale di Conegliano: «Il nostro errore più grande sarebbe pensare di avere già in tasca il biglietto per la finale dopo la nostra prima partita, ma sappiamo bene che non è così. Novara verrà al Palaverde per giocare tutte le sue occasioni, hanno già dimostrato in questa stagione che possono metterci in difficoltà. Per vincere e qualificarci alla Superfinale domani dovremo giocare una partita di grande attenzione, restando sempre ordinate e con la mente al piano partita. Tutti teniamo moltissimo alla finale, stiamo lavorando bene in palestra per essere al meglio delle nostre potenzialità, servirà la miglior A.Carraro Imoco per battere le nostre avversarie». Coach Daniele Santarelli conclude: «Conegliano e Novara ormai si conoscono molto bene, è la quinta partita tra noi in questa stagione e da tempo negli ultimi anni ci stiamo giocando i trofei più importanti tra di noi . Domani sarà un altro capitolo importante della storia. Sappiamo che l'Igor domani verrà al Palaverde per giocare tutte le sue carte, non sarà la squadra che abbiamo visto mercoledì scorso, siamo pronti a una grande battaglia. Novara vorrà metterci in difficoltà fin dall'inizio della partita, noi dovremo mettere in campo la migliore prestazione in tutti i fondamentali, il nostro gioco dovrà essere sviluppato al massimo livello possibile, con continuità e alta concentrazione se vogliamo vincere e centrare il nostro obiettivo, la Superfinal di Verona. Dobbiamo fare l'ultimo passo, quello più difficile e più importante».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento