menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Imoco Volley sfida la capolista: domenica arriva la Liu Jo Modena

Sfida durissima contro Folie e Piccinini per le ragazze di coach Negro. Le Pantere chiamate ad una provo d'orgoglio per risalire la classifica

CONEGLIANO - Domenica big match al Palaverde (ORE 18.00, Arbitri Piluso e Rapisarda), in campo per la giornata n° 9 di campionato al Palaverde l'Imoco Volley Conegliano e la Liu Jo Modena. Una grande sfida tra la capolista modenese che con la vittoria di domenica scorsa contro Novara (3-1) ha scalzato le piemontesi ed ora comanda la classifica con 21 punti, e le Pantere dell'Imoco che sono quarte con 16 punti dopo il 3-2 di domenica a Forlì.

Stelle a profusione in campo, dalle azzurre Piccinini e Folie che ritroveranno la compagna di "mondiali" De Gennaro dall'altra parte della rete, dalla sfida nella sfida tra la croata Fabris (Modena) e la turca Ozsoy (Conegliano) che sono le due bomber del campionato, infatti Neriman ha finora totalizzato 148 punti e la modenese 146. E poi le ex Glass e Barazza, a Modena due stagioni fa, Maruotti dall'altra, e tante altre "stelle" che impreziosiranno una gara da non perdere. 1-1- i confronti diretti tra le due squadre come precedenti.

Nicola Negro, coach Imoco Volley: "Aspettiamo questa partita con grande carica, sapendo che sarà una partita difficilissima, ma anche una di quelle che è bello vivere e giocare. Sappiamo che loro sono nel loro periodo migliore, dopo la vittoria con Novara viaggiano col vento in poppa e saranno con il morale alle stelle, attualmente sono la migliore squadra del torneo. Ma noi siamo consapevoli del nostro valore e della qualità della nostra squadra e in casa nostra vogliamo giocarcela. Non siamo ancora al massimo, ma partite come questa danno stimoli importanti, sfidare la capolista sarà una spinta in più, così come avere un palazzo pieno e caldo ci potrà dare un'ulteriore aiuto per dare tutto quello che abbiamo. Mi aspetto prova di carattere delle mie ragazze, accordate e senza stonature, per restare in tema della serata." Su piano tecnico dove si decide la gara? "Modena lavora bene in cambio palla e muro-difesa, ha un gioco fluido e ben impostato, con forti individualità, il nostro compito è far saltare il loro sistema di gioco, mettendo concentrazione, agonismo e qualità nel nostro gioco."

MEDIA

Diretta Radio Conegliano (90.1 e 90.6) e su www.radioconegliano.it

PREVENDITA E BOTTEGHINI

Prevendita già a gonfie vele, bel 17 le società che hanno aderito all'invito della società a presenziare al match (FIPAV E CSI) e possibilità di acquistare i biglietti fino a domenica alle 12 sul sito www.imocovolley.it (sezione biglietteria). Oppure domenica ai botteghini del Palaverde a partire dalle 16.30. Prezzi: 5 euro curva , 10 distinti, 18 centrali.


BUS NAVETTA

Attivo il bus navetta Conegliano-Palaverde organizzato dagli NPU, partenza alle 16.45 dal park Interspar di Conegliano. Informazioni 389 8321644.

DOMENICA PRESENTAZIONE DE: IL CANTO DELLE PANTERE - PRO LILT

la "pillola" presente su youtube : https://youtu.be/qAAv5AsrQEM
Bella iniziativa benefica dell'Imoco Volley Conegliano, che presenta questa domenica in occasione della partita con la Liu Jo Modena, dedicata alla LILT-GIOCARE IN CORSIA, una canzone originale cantata proprio dalle giocatrici, intitolata "Il Canto delle Pantere", il primo inno ufficiale del club.
Una strenna natalizia da non perdere, con tutte le giocatrici dell'Imoco Volley e lo staff che si esibiscono al microfono, "dirette" dai due autori del brano, artisti importanti nel panorama musicale trevigiano, cioè Giorgio Barbarotta ed Edoardo Giommi dei Quarto Profilo, che con grande e contagioso entusiasmo hanno condotto per mano le ragazze in sala di registrazione trasformandole da atlete in cantanti per un prodotto che lascia il segno. Il tutto con un intento benefico, infatti il ricavato delle vendite della canzone sarà interamente devoluto alla LILT-GIOCARE IN CORSIA, l'associazione di volontari che dal 1994 porta un sorriso ai bambini ricoverati nel Dipartimento di Pediatria dell’Ospedale Ca' Foncello di Treviso. La canzone, prodotta da Imoco Volley, Quarto Profilo e Giorgio Barbarotta, si potrà acquistare da domenica 14 dicembre presso il Fan Shop Imoco Volley al Palaverde (e durante la settimana in orario di prevendita) con offerta libera pro-LILT a partire da 2.99 euro, in formato CD. All'interno la versione cantata dalle Pantere, la versione Karaoke e il bellissimo video comprensivo di backstage realizzato da Alchimia Treviso, impreziosito anche dalle foto di Dario Moriella. Si puo' anche acquistare on line, su "iTunes, Google Play, Cubo Musica, Spotify, ecc" a 1.29 euro l'inno, a 0.99 la versione Karaoke e entrambe a 1.99 euro.

Ma c'e' di più, il pubblico potrà anche esibirsi poi nella sua versione della canzone "Il Canto delle Pantere" o di una parte del brano, filmandosi ed inviando il file via e-mail a inno@imocovolley.it.
I migliori, selezionati da una giuria composta dalle giocatrici e dagli autori del brano, vinceranno uno speciale pallone autografato dalle Pantere gialloblu'.Buon ascolto!
 

LILT e CUOREDARENA
Inizia domenica 14 dicembre in occasione del big match di campionato fra l’Imoco Volley Conegliano e la Liu Jo Modena, la prima delle quattro giornate Social organizzate da Cuoredarena in collaborazione con Imoco Volley. Infatti la gara sarà dedicata al progetto Giocare in Corsia della LILT Lega Italiana Lotta ai Tumori e prima della partita foto ufficiale delle pantere testimonial con i volontari Lilt e i Tifosi Social della curva nord.
Nel 1994 nasce - grazie al Comitato Assistenza Bambini - come gruppo di Volontari in seno alla LILT Lega Italiana Lotta ai Tumori - il progetto di animazione “Giocare in Corsia” che si rivolge ai bambini e agli adolescenti dei reparti di Pediatria degli ospedali di Treviso e di Conegliano.
Da allora il gruppo è sempre cresciuto ed arricchito di nuovi volontari, ha approfondito tematiche sul dolore e formato persone capaci di offrire ai bambini le modalità per meglio affrontare il percorso ospedaliero.
Oltre 130 volontari hanno donato anche quest’anno migliaia di ore di animazione, clown, assistenza e fiabe e nell’Isola Serena” un’educatrice accoglie tutti i giorni i bambini in attesa di intervento chirurgico in Day Surgery.
Dal 2011 è aperta una collaborazione con Ucrainian Fondation ZAPORUKA per aiutare i bambini di Kiev affetti da Tumore.
“Giocare in Corsia” è una ricchezza che appartiene alla nostra città e a tutti noi.
Un'INIZIATIVA DI Cuoredarena Active Social Supporters. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento