rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Sport

Un'Imoco Volley "in rosa" si accinge ad ospitare la Bartoccini Fortinfissi Perugia

Le umbre erano state le ultime a battere le pantere prima dell'incredibile striscia vincente. Santarelli e Wolosz avvertono: "Valgono di più della loro classifica"

Il colpo non è stato di quelli facili da digerire, ma la Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano è pienamente in corsa in tutte le competizioni. Ed è quello che conta. La sconfitta al tie break contro Il Bisonte Firenze, che ha posto fine all'incredibile serie vittoriosa di 76 partite, non ha certamente scalfito il morale delle Pantere, apparse sorridenti nel corso della presentazione della nuova maglia color rosa che farà il suo esordio proprio domani nell'anticipo contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Proprio la squadra allenata attualmente da Luca Cristofani è stata l'ultima ad imporre lo stop a Wolosz e compagni prima che riuscissero a fare tutto quello che più volte è stato raccontato e ciò non può che essere da monito affinchè questa partita non venga assolutamente sottovalutata malgrado la pericolante classifica delle umbre, penultime con 7 punti ed in lotta per evitare la retrocessione. Si gioca domani alle ore 18 sotto la direzione arbitrale di Santoro e Armandola.

LE EX - Tra le fila di Perugia milita la centrale Laura Melandri a Conegliano nel 2017/18.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI - Medita il riscatto il coach umbro di nascita Daniele Santarelli: "Considero Perugia una squadra più forte della sua classifica che non rispecchia secondo me il valore della squadra umbra. Pertanto non facciamoci ingannare, sarà un’altra battaglia come è successo mercoledì, a conferma del livello altissimo del campionato italiano dove qualsiasi squadra quest’anno può essere molto pericolosa. Noi abbiamo l’ultima partita casalinga prima di un dicembre che ci vedrà girare l’Europa sempre in viaggio tra Champions e Mondiale per Club, vogliamo sfruttarla al meglio per dare una soddisfazione ai nostri tifosi che rivedremo solo nel match di Santo Stefano e riprendere il cammino dopo lo stop di mercoledì. Stiamo lavorando in prospettiva-Mondiale e queste gare sono importanti come tappe di avvicinamento a una manifestazione a cui teniamo molto".

Questo invece il pensiero di capitan Johanna Wolosz: "L’altro giorno abbiamo perso la prima partita dopo tanto tempo e interrotto la nostra striscia-record, ma non ne facciamo di certo un dramma. Siamo orgogliose di quello che abbiamo fatto, due anni senza perdere è una grande impresa, ma ora possiamo dire anche che ci siamo tolte questo peso e possiamo guardare avanti e ripartire per i prossimi obiettivi. Stiamo recuperando alcune giocatrici che saranno molto importanti e ci stiamo preparando bene per il Mondiale che ci vedrà impegnate tra dieci giorni in Turchia, ci teniamo molto. Queste partite contro avversarie agguerrite come lo è stata Firenze mercoledì e lo sarà domani Perugia, sono molto utili perchè ci consentono di testare il gruppo in vista di Ankara. Domani ci aspettiamo una Perugia agguerrita, ma noi vogliamo tornare a brindare a una vittoria e farlo con le nuove maglie rosa dedicate al nostro prosecco sarebbe una bella soddisfazione".

COPERTURA MEDIA - La partita sarà visibile in streaming in abbonamento su www.volleyballworld.tv. Interviste post gara e aggiornamenti sulla pagina Facebook e Instagram di Imoco Volley.

BIGLIETTI - Sarà possibile l'acquisto dei tagliandi su www.imocovolley.it (sezione biglietteria), nei punti vendita Vivaticket e alla cassa del Palaverde domani dalle 16.45. La partita E’ COMPRESA in abbonamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'Imoco Volley "in rosa" si accinge ad ospitare la Bartoccini Fortinfissi Perugia

TrevisoToday è in caricamento