menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine del match

Un'immagine del match

Imoco sconfitta nell'ultima stagionale contro Firenze: nei quarti sarà sfida a Montichiari

Le Pantere coneglianesi cedono dopo quindici vittorie consecutive, ma mantengono lo scettro di regine del campionato. Ora testa e cuore ai quarti di finale!

CONEGLIANO Dopo quindici successi consecutivi. all’ultima ed ininfluente partita di regular season che le Pantere hanno disputato sabato sera a Firenze, arriva una sconfitta senza conseguenze per il primato in classifica dell’Imoco Volley. Dopo la pausa per le finali di Champions si inizierà a fare sul serio da martedì 12 aprile con l’inizio dei play off, e per la squadra di coach Mazzanti il primo posto in classifica vuol dire incrociare i ferri con l’ottava, la Metalleghe Sanitars Montichiari, squadra che in stagione ha dato un dispiacere alle Pantere estromettendole a sorpesa dalla F4 di Coppa Italia. Sarà quindi una serie da prendere con le molle per Arrighetti e compagne, che non vedono l’ora di iniziare la giostra tricolore. Si inizia martedì 12 a Montichiari, poi gara2 giovedì 14 al Palaverde e gara3 (eventuale) sabato 16 al Palaverde, sempre alle 20.20.

Sabato sera a Firenze con il già retrocesso Bisonte (ma motivato, un penultimo posto puo’ dare speranze in un ripescaggio) non c’e’ Megan Easy, rimasta a Conegliano a continuare la preparazione per i play off, e nello starting six, assieme alle “solite” De Gennaro, Ortolani-Glass, Adams-Arrighetti come schiacciatrice a fianco di Kelsey Robinson viene schierata la giovane greca Anthi Vasilantonaki, per la prima volta in campo dall’inizio nel campionato italiano. Per Il Bisonte ci sono le ex Calloni e Bechis assieme a Turlea,Kesmanovic, Vanzurova e Usic, libero Parrocchiale. Le padrone di casa vogliono chiudere in bellezza una stagione avara di soddisfazioni, e partono forte contro un Imoco che subisce un po’: 12-9 al primo time out tecnico, poi si va in altalena fino allo sprint finale dove Turlea e compagne mantengono il vantaggio per allungare nel finale fino al 25-20. Si combatte piu’ a lungo nel secondo set, al giro di boa è 12-11 per le toscane, l’Imoco senza Easy ha in attacco come riferimenti Ortolani (15 punti alla fne e 3 muri) e l’americana Robinson (17 punti), ma qualche problema in ricezione e la presenza a muro di Calloni e Kesmanovic (4 punti a testa in questo fondamentale per le due centrali toscane) limitano le soluzioni al gioco di Glass. Conegliano con i muri di Arrighetti (3) e qualche bel colpo di Adams (71% in attacco, ma zero muri) vanno avanti 14-16, poi subiscono un break e Firenze sorpassa 21-19. Sarà il momento decisivo, l’attacco veneto si inceppa, Vanzurova (21 punti) invece è implacabile e le padrone di casa si impongono con un bel rush finale e volano 2-0: 25-20 anche il secondo parziale.

Nel terzo set c’e’ Alice Santini, che gioca “in casa”, in campo al posto di Vasilantonaki, l’Imoco Volley non ci sta a cedere le armi troppo facilmente e vola subito avanti 2-8, poi 5-12 al time out tecnico.Nonostante i molti errori in battuta (11) a fronte di soli 2 aces (tutti di Glass), l’Imoco tiene il vantaggio nonostante il minaccioso recupero guidato da Usic (14 punti e 3 muri) e Vanzurova, che arrivano fino al 18-21. Ci pensa Robinson a chiudere il 20-25 che riapre i giochi. Ma il quarto set fa rialtare le differenti motivazioni, le Pantere continuano a sbagliare parecchio (anche 13 errori-punto oltre alle battute) e il livello di gioco scende un po’, permettendo al Bisonte di passeggiare fin dall’8-4 iniziale. Finisce 25-15 e 3-1 per Il Bsionte una partita che chiude, anche se con una sconfitta, la storica cavalcata dell’Imoco Volley che per la prima volta nella storia del club vince la Regular Season di A1. E ora i play off, con un conto da saldare con la Metalleghe Montichiari fin da gara 1 dei quarti di finale il 12 aprile al PalaGeorge. Ritorno al Palaverde giovedì 14 alle 20.30 al Palaverde, eventuale bella sabato 16 alle 20.30 sempre in casa delle Pantere.

IL BISONTE FIRENZE – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-1 (25-20,25-20,20-25,15-25)
IL BISONTE FIRENZE: Bechis 2, Mazzini ne, Turlea 10, Negrini ne, Parrocchiale (L), Vanzurova 21, Pietrelli ne, Calloni 11, Krsmanovic 11, Martinuzzo ne, Usic 14. All. Vannini.
IMOCO CONEGLIANO: Glass 5, Vasilantonaki 2, Serena, Ortolani 15, Santini 4, Adams 10, Robinson 17, De Gennaro (L), Arrighetti 7, Crisanti ne, Nicoletti 1, De Bortoli ne, Barazza ne. All. Mazzanti.
Arbitri: Satanassi – Montanari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento