Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

L'Imoco Volley batte Busto Arsizio e conquista la finale del Trofeo Val Chiavenna

Ottimo inizio di stagione per le Pantere di Conegliano che nella finale del torneo di pallavolo pre-campionato sconfiggono le rivali lombarde con il risultato di 3-1

TREVISO Nella finale del Torneo della Val Chiavenna l’Imoco Volley fa valere il titolo conquistato nella stagione appena trascorsa e travolge l’UYBA Busto Arsizio aggiudicandosi un importante trofeo pre-stagionale. Nel primo set starting la squadra di coach Mazzanti parte a razzo e fa viaggiare come un treno le sue attaccanti confezionando un 25-9 a dir poco perentorio con una Costagrande (13 punti alla fine) in evidenza insieme all’attacco gialloblu.

Nel secondo parziale il copione si ripete a parti invertite, con le bustocche che partono fortissimo (8-2, 14-5). Skorupa e compagne si rimettono in careggiata con un bel finale di set (bene i muri con Danesi in evidenza a quota 4 “blocks” personali), ma è troppo tardi e il parziale sfuma con il 25-19 a favore dell’ex Vasilantonaki e compagne. Nel terzo set, l’Imoco mescola le carte dando spazio durante il match a tutte le atlete nella rosa gialloblu’ (tranne De Kruijf a riposo precauzionale), finalmente la gara si fa equilibrata: le Pantere allungano sul 10-7, Busto reagisce, ma si fa sul serio e le gialloblu’ con Bricio (8 punti) al posto di Tomsia (7), continuano a martellare. Ofelia Malinov, entrata negli ultimi set nel turnover con Skorupa, bombarda a suon di aces (4) e le Pantere volano a +5 (18-13). La gara è intensa, il ritmo è quasi da campionato e Conegliano tiene il margine (21-17). Nel finale di set Ortolani (ottima gara, è lei la top scoer con 21 punti e ben 4 muri) e compagne non perdono il controllo e chiudono 25-20 portandosi 2-1.

Nel quarto set l’Imoco continua sull’abbrivio del parziale precedente e prende in mano la gara (8-3) fin dall’avvio. Ma Busto non ci sta e con orgoglio e le botte di Diouf (12 punti) torna sotto (10-8). La squadra di coach Mazzanti ha lo spirito guerriero chiesto dal suo allenatore, e nonostante i tentativi avversari resta avanti, aumentando anche il gap fino al 15-10. Le Pantere ora balzano sicure sul set e sulla partita (19-13), il finale vede le avversarie tornare sotto a -3 (20-17) e il test si fa sempre più probante. Bene le Pantere nei fondamentali decisivi (15 muri e 10 aces alla fine in totale!) in un match che viene deciso da un’altra accelerazione finale che incanala definitivamente il match dalla parte gialloblu’: arriva con il 25-17 e il 3-1 finale anche la vittoria nel Torneo di Val Chiavenna, ultimo test prima dell’inizio del campionato il 15 ottobre al Palaverde con Scandicci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Imoco Volley batte Busto Arsizio e conquista la finale del Trofeo Val Chiavenna

TrevisoToday è in caricamento