menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Melania Delai in azione (foto archivio Bruphoto)

Melania Delai in azione (foto archivio Bruphoto)

Internazionali Eurotennis Cordenons: ci saranno Martina Caregaro e Roberta Vinci

La kermesse è molto attesa dai tennisti trevigiani che da almeno tre lustri assiepano le tribune del centro. Tutto pronto poi in casa Mogliano per l’Open da Pino 

Inizia lo show del tennis in casa madre dell’Eurotennis, a Cordenons (PN). Iniziano le donne dal 23 Agosto con un 15.000 $ a seguire il challenger Atp maschile da 100.000 $. Il femminile (giunto alla sua 5^ edizione) ed il maschile (alla 17^) portano entrambi la firma trevigiana di Serena Wines. L’azienda trevigiana, rappresentata dall’iridato Luca Serena, assieme all’Acqua Dolomia fa da main sponsor alla kermesse internazionale, molto attesa dai tennisti trevigiani che da almeno tre lustri assiepano le tribune dell’Eurosporting. Quest’anno per le norme anti-Covid i posti a disposizione nel centrale saranno come al solito gratuiti ma “soltanto” 863 astanti vi potranno accedere, ovviamente muniti di mascherina.

Nel femminile, vinto lo scorso anno dalla valdostana Martina Caregaro allenata dalla Brianti e presente anche quest’anno per difendere il titolo, vedremo a bordo campo anche Roberta Vinci che seguirà la promessa veneta Melania Delai di stanza a Jesolo. La diciottenne in progress ha dimostrato di essere pronta a dare battaglia nel main draw dopo averne sfiorato l’ingresso a Palermo. Altro scoop riguarderà la wild card assegnata dall’organizzazione alla tennista greca number two Anna Arkidinou che è allenata dalla madre di Stefanos Tsitsipas. Ci sarà anche la bolognese Stefania Rubini reduce dai quarti di Palermo, accompagnata dalle connazionali Lucia Bronzetti, Cristiana Ferrando, Fedrica Di Sarra, Claudia Giovine, Martina Colmegna, la veneta d’adozione Angelica Moratelli e Verena Meliss.

La settimana seguent,e dal 29 agosto, sarà la volta degli uomini con le qualificazioni per due posti al sole, dove nel main draw spiccano tennisti dal ranking 120 al 205 mondiali. Molto attese le prove dei tricolori Alessandro Giannessi, Lorenzo Giustino e Roberto Marcora. Ma daranno spettacolo assicurato l’argentino Facundo Bagnis (ex n. 55 Atp) e lo spagnolo Guillermo Garcia Lopez. Una wild card svelata dalla direttrice Serena Raffin è per il friulano Riccardo Bonadio che sta tentando la scalata mondiale ed attualmente occupante la 400^ posizione del ranking mondiale. Nella Marca è invece tutto pronto in casa Mogliano per l’Open da Pino che vedrà tennisti provenienti da tutto il Triveneto darsi tenzone nei rossi di Via Colelli. Stesso dicasi anche per i sintetici di Istrana al via anche loro con un’Open supportato da Positello. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento