rotate-mobile
Sport Conegliano

Joana "Asia" Wolosz, capitana dell'Imoco, si prepara per il suo debutto al Palaverde

La prima in casa per la polacca sarà contro le ungheresi del Linamar Bekecsabai, ritorno dei preliminari di Champions League che dovrebbe ormai essere una formalità per le Pantere

CONEGLIANO Presentiamo con la nuova capitana delle Pantere, la regista Joana Wolosz, la partita di sabato sera al Palaverde con il Linamar Bekecsabai (Ungheria), debutto casalingo stagionale dell'Imoco Volley valido come gara di ritorno dei primo turno preliminare di Cev Champions League.

"Siamo un po' stanche dopo una trasferta lunga quattrp giorni - ha detto la regista polacca, lo scorso anno avversaria dell'Imoco in Champions con il Chemik Police - ma fa parte del gioco e siamo preparate a questo, quindi non c'è problema. Martedì abbiamo fatto una buona partita, dopo aver vinto anche in campionato con Pomì possiamo dire di avere iniziato bene la stagione. Sabato saremo pronte per fare il bis, certamente la squadra ungherese preparerà un po' meglio la partita dopo averci affrontato, ma vogliamo fare un altro 3-0 e ottenere la qualificazione perchè i nostri obiettivi vanno un po' più in là dei turni preliminari".

Sei la nuova capitana della squadra, una bella responsabilità..."Una grande responsabilità, ma anche un grande orgoglio per me essere stata scelta da Daniele (Santarelli) come capitana di un team di così alto livello. Cercherò con l'aiuto di compagne e staff di fare il meglio possibile in questo ruolo".

Per te e per la squadra sarà la prima partita stagionale al Palaverde, siete cariche e pronte all'abbraccio del pubblico che tifa Pantere? "Non vedo l'ora personalmente, ma sento anche dalle mie compagne specie le nuove arrivate, di vivere l'atmosfera eccezionale del Palaverde e del pubblico gialloblù che già da avversaria mi affascinava. Siamo belle cariche per queste prime partite in casa, sabato e poi mercoledì in campionato, e cercheremo di dare le migliori soddisfazioni al nostro pubblico. Sarà un piacere giocare per loro".

Sabato anche se l'incontro non presenta un'avversaria blasonata sarà quindi per voi importante vedere tanta gente al Palaverde: "Si, speriamo tutte davvero che ci sia tanta gente a vederci per iniziare alla grande tutti insieme la stagione con il piede giusto. Ci vediamo al Palaverde!".

All'andata il match in Ungheria è terminato con un netto 3-0 per l'Imoco Volley. In caso di passaggio del turno le Pantere incroceranno i ferri nel secondo turno preliminare (andata e ritorno, date previste 7 e 11 novembre) contro la vincente del confronto tra le belghe del Beveren e le olandesi dello Sliedrecht che hanno vinto la gara di andata in casa per 3-2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Joana "Asia" Wolosz, capitana dell'Imoco, si prepara per il suo debutto al Palaverde

TrevisoToday è in caricamento