Sport Piazza Giovanni Battista Cima

Un mese alla quarta Ventuno del Cima: a Conegliano sale la febbre da running

Partenza da piazza Cima alle 10, a dare il via il sindaco Floriano Zambon. Quota di partecipazione di 25 euro per chi si iscrive alla maratonina entro il 3 aprile

Uscita dal centro storico di Conegliano del gruppo

CONEGLIANO Manca un mese alla quarta edizione della Ventuno del Cima, la maratonina di Conegliano. Domenica 24 aprile alle ore 10 da Piazza Cima prenderà infatti il via la gara internazionale di 21,097 km. Chi succederà nell'albo d'oro a Laura Giordano, l'atleta di casa che con la maglia dell'Atletica Silca Conegliano ha vinto lo scorso anno insieme al keniano Hosea Kimeli Kisorio? La città dopo la "scorpacciata" con la Treviso Marathon 1.3 di domenica 6 marzo si sta preparando ad accogliere la manifestazione che porterà a correre non solo i podisti agonisti ma anche bambini, genitori, camminatori con la Stracittadina del Cima, una camminata di alcuni chilometri che partirà da via XX Settembre, pochi minuti dopo lo start della mezza maratona. Oltre che per Il Giardino di Maria Sole, progetto legato alla Magica Cleme (a questa onlus sarà infatti devoluto parte del ricavato delle iscrizioni), Atletica Silca Conegliano, la società organizzatrice, guidata dal presidente Francesco Piccin, ha deciso di assegnare alle scuole cittadine presenti nel giorno dell'evento con più partecipanti tre borse di studio di 700 euro, 400 euro e 300 euro.

L'attesa è dunque tantissima per quella che promette di essere una bellissima giornata di sport e festa. "Siamo pronti ad accogliere La Ventuno del Cima, manifestazione che colorerà la città poco più di un mese dopo la Treviso Marathon - commenta il sindaco di Conegliano, Floriano Zambon - questo evento organizzato da Atletica Silca Conegliano è un appuntamento, ormai consolidato, da non perdere. Quella di domenica 24 aprile sarà sicuramente una giornata di grande sport e non solo a livello agonistico, ma anche sul piano del sociale. L'impegno della società del presidente Francesco Piccin nei confronti delle scuole è davvero da applaudire, dalla scuola passa la comunità che cresce anche attraverso lo sport".
 
La quarta Ventuno del Cima prenderà il via proprio di fronte piazza Cima, poco dopo il Duomo con i suoi splendidi affreschi. I podisti proseguiranno nelle vie XX Settembre, Beato Ongaro, Cavallotti, Lourdes, Antoniazzi, Tirindelli, Zorzato, Lourdes, vie Lanceri di Firenze, Calpena, Lazzarin, Madonna, piazza del Fante, via XI Febbraio, Corso Mazzini, piazzetta XVIII Luglio, corso Vittorio Emanuele, vie Cavour, Garibaldi, Gera, Cadorna, Gorizia, Caronelli. Poi il secondo passaggio da via XX Settembre fino a via Madonna, dove i runner si dirigeranno prima nel quartiere di Monticella, calpestando le vie Trento e Trieste e  XXIV Maggio, per entrare poi nel comune di San Vendemiano lungo le vie Longhena, Roma, viale Europa e via Olivera. Il ritorno a Conegliano avverrà lungo via Maggior Piovesana e la pista ciclabile realizzata sul Canale Emanuele Filiberto fino a Campolongo, in via Bosco. I partecipanti proseguiranno sulle vie S. Francesco, Monticano, Settembrini, La Marmora, Mameli dirigendosi verso il centro, attraverso le vie Battisti, Pittoni, Rossini, Verdi, piazzetta XXI Aprile, corso Mazzini, piazzetta XVIII Luglio, Corso Vittorio Emanuele, via Cavour, viale Diaz, vie Gorizia e Caronelli. Infine l’ultimo rettilineo sui sanpietrini, in via XX Settembre, fino al traguardo in piazza Cima. Sul sito www.ventunodelcima.it è possibile fare il tour virtuale del percorso.  

Fino a domenica 3 aprile è possibile iscriversi alla gara internazionale alla quota di 25 euro. Dal 4 aprile al 21 aprile la quota salirà a 27 euro. Sabato 23 aprile è possibile, previa disponibilità, l'iscrizione in piazza Cima. Le iscrizioni potranno essere effettuate online tramite il servizio fornito da MySdam (pagamento con carta di credito o paypal). In alternativa le iscrizioni dovranno pervenire, con la documentazione richiesta, alla segreteria di Maratona di Treviso Scrl, via fax allo 0438/413475, oppure tramite e-mail all’indirizzo iscrizioni@trevisomarathon.com accompagnate dalla copia della ricevuta del versamento effettuato a mezzo bonifico bancario intestato ad Atletica Silca Conegliano; IBAN: IT27R0890461620009000111046 Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi – filiale di Conegliano. Causale: nome e cognome, iscrizione La Ventuno del Cima. Il pagamento della quota d’iscrizione potrà avvenire anche tramite contanti presso la segreteria della Maratona di Treviso o presso gli stand autorizzati consegnando la documentazione richiesta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un mese alla quarta Ventuno del Cima: a Conegliano sale la febbre da running

TrevisoToday è in caricamento