rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport Villorba

Italian Esports Awards: la trevigiana Qlash vince come Best Team

Per l’organizzazione esport di Villorba, fondata nel 2017 da Luca Pagano e Eugene Katchalov, è la seconda affermazione di fila

La cerimonia 2021 dell’Italian Esports Awards si è tenuta a Torino il 5 ottobre scorso, all’evento Round One. Il premio è organizzato dalla ‘Italian Interactive Digital Entertainment Association’ (IIDEA), con la giuria composta da professionisti del settore esport, reporter e content creator. QLASH ha vinto due dei riconoscimenti più importanti: il ‘Best Italian Team’ ed il ‘Best Italian Player’. L’organizzazione esport con base a Treviso ha vinto il titolo superando importanti realtà come Exeed, Macko Esports, Reply Totem e Samsung Morning Stars. Per QLASH, fondata nel 2017 da Luca Pagano e Eugene Katchalov, è la seconda affermazione di fila. Ciò avviene in un momento in cui il club sta entrando nell’ultima fase di una felice campagna di equity crowdfunding, con siglati molti nuovi accordi di partnership.

Questo premio certifica il buon lavoro portato avanti da QLASH in questi ultimi anni, dove ha trovato soluzioni per creare comunità su più giochi diversi, avvicinando i brand tradizionali a queste nuove generazioni. La compagnia si concentra anche per il continuo sviluppo della ‘QLASH Community’ app, che già può contare su quasi 20mila utenti attivi al mese e più di 1.500 eventi online esport organizzati.

Luca Pagano, cofondatore e CEO di QLASH, commenta il riconoscimento: “Questo tipo di premio è molto importante per noi, perché è il risultato di tanto lavoro ed investimenti mirati. Il mercato esport italiano cresce velocemente, non solo in termini di numeri, ma anche in talenti. Siamo orgogliosi che il gruppo QLASH sia stato in grado di portare l’Italia nei radar dell’esport mondiale. Vincere per due volte di fila è la riprova, una volta di più, della solidità della nostra organizzazione”. Con la campagna di  crowdfunding su Seedrs QLASH ha raccolto gli 800mila euro di traguardo prefissato in soli 4 giorni, posticipando la data di chiusura per il numero di investitori interessati. Ci si attende di superare il milione con circa 400 aderenti.

Gli  Italian Esports Awards hanno incoronato anche Riccardo ‘Reynor’ Romiti come ‘Best Italian Player’. E’ la seconda volta di fila per il giocatore di casa QLASH di StarCraft 2, la terza se si considera anche l’affermazione agli Italian Video Game Awards 2019. E’ stato scelto fra gli altri talenti in gara: Rainbow Six - Alessio Aquilani, EA Sports FIFA - Danilo Pinto, eFootball - Ettore Giannuzzi - simracing driver Valerio Gallo. Reynor ha vinto a febbraio l’Intel Extreme Masters Katowice 2021, diventando così campione del mondo.

premio QLASH Reynor best italian player-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italian Esports Awards: la trevigiana Qlash vince come Best Team

TrevisoToday è in caricamento