Volley: l'Italia a trazione Imoco vola in finale ai Mondiali

I salvataggi di Monica De Gennaro e i punti di Anna Danesi e Miriam Sylla portano la Nazionale di volley a giocarsi la finale mondiale contro la Serbia. Un risultato strepitoso

Sono tre le giocatrici dell'Imoco Volley Conegliano protagoniste dell'impresa compiuta in queste ore dalla Nazionale italiana di pallavolo che, dopo aver battuto la Cina in una semifinale al cardiopalma, si giocherà sabato 20 ottobre la finale dei Mondiali contro la Serbia.

Venerdì 19 ottobre l'Italia ha giocato una partita a dir poco strepitosa superando la Cina al tie-break in una semifinale difficilissima in cui sono stati decisivi i punti di Paola Egonu e la forza di un gruppo di guerriere e atlete straordinarie. Tra queste, le giocatrici dell'Imoco Volley hanno avuto un ruolo decisivo durante il Mondiale che si sta svolgendo in Giappone in questi giorni. I salvataggi di Monica De Gennaro hanno fatto battere il cuore dei tantissimi tifosi incollati davanti alla televisione così come la grinta di Miriam Sylla e i punti di Anna Danesi sono stati indispensabili per trascinare le azzurre in finale. La cavalcata dell'Italia ai Mondiali è stata segnata da una striscia di dieci vittorie consecutive prima di un piccolo e ininfluente stop contro la Serbia. Venerdì le ragazze dell'Ital-volley sono però tornate in campo con una determinazione strepitosa e hanno affrontato a viso aperto una Cina che ha dato il tutto per tutto nella speranza di poter raggiungere la finale. Dopo quattro set combattuti punto su punto e terminati in parità, è iniziato un tie-break sconsigliato ai deboli di cuore. Dopo diversi match point sprecati le azzurre sono riuscite a portare a casa la partita con il risultato di 15-17. Un match durato oltre due ore che, dopo 16 anni, ha riportato le azzurre della pallavolo a giocarsi una finale mondiale. A brillare sono stati soprattutto i punti di Paola Egonu, sempre più icona di questo Mondiale azzurro. I salvataggi di Moki De Gennaro sono stati però a dir poco incredibili e le altre due Pantere di casa Imoco non sono state certo da meno.

Non va dimenticato poi che alla guida delle azzurre c'è coach Davide Mazzanti che è arrivato sulla panchina della Nazionale dopo aver reso l'Imoco una delle migliori squadre d'Italia. Ora, per coronare il sogno azzurro, bisognerà battere la Serbia nella finale mondiale che si giocherà sabato 20 ottobre alle ore 12.40. La speranza è che il cielo possa di nuovo tornare a colorarsi d'azzurro. Forza ragazze! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento