rotate-mobile
Sport

Italia Fisdir sul tetto d'Europa. gli atleti Sport Life conquistano gli Europei

Calcio a 5 e nuoto: ritornato vincitori dagli EuroTrigames di Ferrara i 4 atleti dell'associazione di Montebelluna.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Si sono conclusi a Ferrara gli SUDS Open EuroTrigames 2021, manifestazione sportiva riservata agli atleti con la sindrome di Down provenienti da 17 Paesi e organizzato dalla Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali). L’Italia ha trionfato con 105 medaglie, di cui 53 ori, conquistando il primo posto nel medagliere dell’evento. Per l’ASD Sport Life Onlus, associazione sportiva montebellunese che vede coinvolti atleti, anche professionisti, con disabilità intellettiva relazionale e fisica, la stagione sportiva 2021-22 è iniziata col botto. Oltre ai festeggiamenti per i 35 anni di attività, può vantare la partecipazione in nazionale di 4 atleti che hanno agguantato a questi Europei un medagliere di tutto rispetto. Nel Calcio a 5 spicca Federico Marson di Mareno di Piave, bomber della squadra Sport Life, riconfermato per la seconda volta nel Team Fisdir, meritatamente con i suoi tre goal personali, ha fatto conquistare la medaglia di Bronzo alla squadra. Martina Villanova di Sernaglia della Battaglia, da ben 10 anni nel Team Italia Nuoto, non ha rivali nei 1500 s.l. dove si riconferma imbattuta a livello europeo. In una bacheca già ricca di titoli nazionali e internazionali va ad aggiungere altri 2 ori e 1 argento nelle gare individuali a lunga distanza, più altri 4 ori nelle staffette, con un nuovo record europeo nella 4x50 s.l. insieme alla sua compagna di squadra Sport Life Eleonora Ostani, arrivando a quota 65 medaglie del suo valoroso forziere. Ma è proprio la Ostani di Castelfranco Veneto la rivelazione del Team Italia, dove si è fatta valere in tutte le staffette e nelle gare individuali conquistando i suoi primi 4 ori e 1 argento. Terzo nuotatore all’appello è Giammaria Roncato di Vedelago, già campione italiano ed europeo, imbattibile nella specialità dei 200 dorso, che non si è smentito nemmeno in questa occasione ed ha chiuso individuali e staffette con 1 oro, 5 argenti e 1 bronzo. Ad accompagnarli ed assisterli in questa avventura la loro allenatrice e tecnico federale Fisdir Laura Salvalaggio, che in questi ultimi anni ha cresciuto con impegno e passione la squadra di nuoto Sport Life.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Fisdir sul tetto d'Europa. gli atleti Sport Life conquistano gli Europei

TrevisoToday è in caricamento