menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jerez de la Frontera: continuano i test per la Ongetta Rivacold e Nicolò Antonelli

In attesa dell'apertura della stagione di Moto3, il team con sponsor trevigiano è in Spagna per alcuni test. Molto soddisfatto anche l'altro pilota con la Honda 250, Jules Danilo

PONTE DI PIAVE Prosegue a ritmo serrato il lavoro dell'Ongetta Rivacold Racing Team: questa volta sono sul circuito di Jerez de la Frontera per la prima delle due giornate di test privati che vedono i piloti Niccolò Antonelli e Jules Danilo impegnati nella messa a punto delle loro nuove Honda. Dopo la prima, più che positiva, presa di contatto con i nuovi mezzi si lavora adesso sulla configurazione. Accumulare chilometri per migliorare il feeling con i nuovi mezzi rimane l'obiettivo principale. Obiettivo pienamente raggiunto da Niccolò, vent'anni compiuti martedì, che ha festeggiato il compleanno in pista. Il giovane pilota di Cattolica ha percorso 45 giri, provando vari assetti per consolidare una sintonia già ottima con la Honda versione 2016. Bene anche il suo compagno di squadra Jules Danilo che, dopo il primo "timido" approccio, dimostra ora sempre più sicurezza. 69 giri per il giovane pilota francese che, recuperato il feeling con il nuovo mezzo, si è lanciato alla ricerca del tempo sul giro. Ancora un po' di gap da colmare dai top riders, ma un gran bel passo avanti rispetto alla due giorni di Valencia.

Niccolò Antonelli: "La giornata è andata bene, abbiamo provato molte cose e alla fine sono riuscito a fare anche un buon giro quindi sono contento. Mercoledì si riparte da questa strada per consolidare quello che abbiamo fatto martedì". Jules Danilo: "Sono piuttosto soddisfatto perché il feeling con la moto è migliorato molto rispetto ai primi test di Valencia. Martedì mi sono concentrato maggiormente sul tempo sul giro, soprattutto con le gomme usate, avevamo a disposizione un set per ciascuna sessione. Sono ancora un po' lontano dalla vetta ma sono sicuro di poter migliorare ancora mercoledì".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento