Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Imoco Volley, Joanna Wolosz rinnova per la quinta stagione

La capitana polacca delle Pantere vestirà la maglia gialloblu anche l'anno prossimo. Regista carismatica in campo, è pronta raggiungere nuovi traguardi davanti al pubblico del Palaverde

Joanna Wolosz in campo

Joanna Wolosz, Asia per gli amici, nata a Elbag in Polonia il 7 aprile 1990, 181 cm, capitana dell'Imoco Volley, sarà Pantera anche nel 2021/22, la sua quinta stagione a Conegliano.

Un annuncio che fa la gioia dei tifosi gialloblù, innamorati delle gesta di una giocatrice straordinaria, una delle migliori se non addirittura la numero 1 del Mondo nel suo ruolo, quello di regista e condottiera sul campo delle Pantere. E' arrivata a Conegliano nel 2017, dopo una prima esperienza italiana a Busto Arsizio (2013-15) e un successivo biennio in patria al Chemik Police. Il suo approccio è stato quello di un tornado, con la guida di coach Santarelli nelle 172 partite giocate in maglia gialloblù (terza dietro a De Gennaro e De Kruijf) ha portato il gioco a livelli di velocità difficilmente visti in precedenza, dando un imprinting unico con la sua classe e le sue "visioni" al sistema delle Pantere. I risultati parlano di una serie vincente impressionante: con "Asia" in cabina di regia l'Imoco Volley ha vinto 3 Scudetti, 2 Coppe Italia, 3 Supercoppe e sul palcoscenico internazionale 1 Champions League (più un argento e un bronzo continentale) e 1 Mondiale per Club. Un conferma automatica per una giocatrice e una donna davvero speciale, sarà quindi ancora Asia Wolosz la capitana e "mente" in campo delle Pantere dell'Imoco Volley.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco Volley, Joanna Wolosz rinnova per la quinta stagione

TrevisoToday è in caricamento