Sport

Il giovane talento Usa di Kelsey Robinson schiaccerà per l'Imoco

In panchina arriva invece Davide Mazzanti dalla Pomì Casalmaggiore, come anche la moglie e schiacciatrice azzurra Serena Ortolani

CONEGLIANO Arriva all'Imoco Volley Conegliano 2014/15 uno dei più grandi talenti giovani espressi dalla pallavolo degli Stati Uniti negli ultimi anni, la schiacciatrice Kelsey Robinson, 23 anni da compiere il 25 giugno, ma già un titolo mondiale in tasca, conquistato con il Team USA nel 2014 a Milano.

E' stata una folgorazione per il coach della nazionale USA, il grande Karch Kiraly, che l'ha convocata lo scorso anno per la prima volta a maggio nel Torneo di Montreaux e nonostante fosse una "rookie", l'ha tenuta in rosa tutta l'estate prima al World Grand Prix e poi anche ai Mondiali giocati e vinti in Italia, a testimonianza delle doti eccezionali della ragazza di Elmhurst (Ilinois), che infatti nella competizione vinta a Milano dalla squadra stelle e strisce è partita titolare in quattro occasioni e ha messo a segno di media oltre tre punti e quasi due muri per ogni set giocato nella competizione iridata.

Fino ai Mondiali, l'esperienza di Kelsey Robinson era limitata all'attività di college, con i primi tre anni passati alla Università del Tennessee e l'anno da senior alla Università del Nebraska (selezionata nella squadra ideale All American nel 2012). Nella scorsa stagione la schiacciatrice statunitense ha giocato da "pro" prima in Cina con il Pechino, poi la fase conclusiva in Portorico con le "Leonesse" di Ponce. Ragazza molto dinamica, Kelsey, laureata in giornalismo e broadcasting, ama le vacanze al mare (vuole imparare il surfing sulle spiagge della California), le esplorazioni, i ritrovi con la sua famiglia, il basket, quando balla si scatena e sta applicandosi con l'aiuto delle compagne di nazionale per imparare a diventare una brava cuoca.

DAVIDE MAZZANTI: ALL’IMOCO CONEGLIANO IL COACH TRICOLORE
Sarà Davide Mazzanti, il coach Campione d’Italia, il nuovo allenatore dell’Imoco Volley Conegliano 2015/16. Nato a Fano il 15 ottobre 1976, Mazzanti dopo gli anni di apprendistato da viceallenatore tra Falconara, Santeramo, Ravenna, Bergamo (dove da assistente conquista la Champions League) e Club Italia, nel 2010 diventa allenatore capo a Bergamo e all’esordio vince subito lo scudetto con la squadra orobica. Nel 2012/13 è a Piacenza, poi con le ragazze della Nazionale Juniores la grande cavalcata di questa stagione appena conclusa con la Pomì Casalmaggiore che dopo una super regular season conclusa al secondo posto, riesce a fare ancora meglio nei play off con il capolavoro dello scudetto conquistato in gara5 fuori casa a Novara. Una grande gioia questo secondo scudetto per coach Mazzanti, condivisa in famiglia vista la presenza in campo della moglie Serena Ortolani, opposto ex Pomì Casalmaggiore. Insieme hanno una figlia di due anni, Gaia, la loro primissima tifosa.

SERENA ORTOLANI, NUOVO OPPOSTO PER LE PANTERE
All’Imoco Volley arriva un’altra grandissima protagoniista dei play off, la campionessa d’Italia Serena Ortolani, schiacciatrice/opposto 28enne (è nata il 7 gennaio 1987 a Ravenna), alta 187 cm., giocatrice nel pieno della maturità agonistica che ha vinto pochi giorni fa il suo terzo scudetto con la Pomì Casalmaggiore dopo i due conquistati a Bergamo nel 2006 e nel 2011. Nel suo ricchissimo palmares anche ben tre Champions League (2005, 2009, 2010), una Coppa Italia (2006) e una Supercoppa (2005) sempre a Bergamo. Nel 2009 è stata MVP della Champions League femminile. Con la Nazionale vanta 222 presenze (esordio nel 2004) con due ori europei (2007 e 2009), un oro alla Coppa del Mondo 2007, un oro alla Grand Champions Cup 2009, un argento e tre bronzi nel World Grand Prix e un argento europeo nel 2005 oltre ad altri trofei minori. Il suo esordio ad alto livello da giovanissima nel 2001 con la gloriosa Teodora Ravenna, la squadra della sua città, poi Club Italia, Bergamo dal 2004 al 2011(con una parentesi a Piacenza e Busto nel 2007/8), poi nel 2011/12 è a Pesaro prima dell’anno di inattività per la gravidanza e la nascita della piccola Gaia. Lo scorso anno il rientro in attività con la Yamamay Busto Arsizio con cui gioca la finale scudetto, mentre quest’anno, con il marito Davide Mazzanti in panchina, l’exploit tricolore con la rivelazione Pomì Casalmaggiore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giovane talento Usa di Kelsey Robinson schiaccerà per l'Imoco

TrevisoToday è in caricamento