menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La'Marshall Corbett in azione con il Treviso Basket

La'Marshall Corbett in azione con il Treviso Basket

Addio al Treviso Basket, La'Marshall Corbett tagliato

Il play/guardia americano si è visto rescindere il contratto che lo legava alla De Longhi dopo il caso di positività all'antidoping

TREVISO La' Marshall Corbett se ne va e lascia il posto nel roster trevigiano a Ty Abbott. La società Universo Treviso Basket ha comunicato infatti nella giornata di lunedì di aver rescisso unilateralmente il rapporto contrattuale con il giocatore americano, scelta in linea anche con la posizione assunta del CDA del Consorzio Universo Treviso.

Il play/guardia era stato infatti trovato positivo ad un test antidoping, tanto che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, era stato accertato un caso di non negatività in quanto nel primo campione analizzato era stata rilevata la presenza di THC, metabolita della cannabis. Il controllo era stato disposto dalla FIP il 7 novembre scorso a Brescia, in occasione dell’incontro di A2 contro la Centrale Latte Amicanatura. Con tale risultato la Prima Sezione del TNA ha provveduto a sospendere immediatamente l'atleta in via cautelare, accogliendo l'istanza presentata dall’Ufficio Procura Antidoping, provvedimento che di fatto ha immediatamente messo fuori rosa dal team trevigiano il giocatore.

A quel punto la dirigenza del Treviso Basket è dovuta ricorrere ai ripari per permettere a coach Pillastrini di non perdere elementi in panchina e allungare così le rotazioni a sua disposizione e il nuov acquisto è quindi arrivato in pochissimi giorni grazie al lavoro del DS Gracis. Si tratta di Ty Abbott, guardia USA provvista di visto, e già visto in azione contro la Proger Chieti, il quale ha subito debuttato a poche ore dall'arrivo nella Marca. Per Corbett invece si attende una lunga squalifica, come da normativa vigente da sei mesi a due anni, e un prosieguo di carriera lontano da Treviso nonostante in questi suoi primi mesi sia sempre risultato uno dei migliori interpreti del campionato e un giocatore amatissimo sia dai tifosi che dai compagni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento