Sport

Nulla da fare per l'Imoco Volley, troppo forte la Liu Jo Modena

Le ragazze capitanate dalla sempiterna capitana azzurra Piccinini hanno battuto le spente Pantere coneglianesi in un match molto importante

CONEGLIANO - Strana sconfitta per l’Imoco Volley che recrimina su un primo set gettato alle ortiche dopo una buona prova corale delle Pantere, che pero’ sul più bello della frazione hanno subito la rimonta delle padrone di casa capaci di reagire e di dimostrare che non sono seconde in classifica per caso.

Fabris e compagne han ripreso per i capelli un set dove Ozsoy e compagne sembravano poter controllare il gioco, invece la beffa ai vantaggi dopo una grande battaglia che ha messo subito la partita sulla careggiata delle padrone di casa. Nel secondo set la ricezione gialloblu’ va un po’ in difficoltà e Glass dopo un buon inizio non puo’ più dare varietà al gioco, poi una tegola, Nikolova che lamenta un problema alla spalla, entra Vasilantonaki (Anna Nicoletti assente per raduno della nazionale giovanile), ma Fabris e Rousseaux continuano a martellare per il comodo 25-17. Terzo set più combattuto, si rivede Adams in attacco, dopo qualche scambio rientra Nikolova (ma in condizioni precarie), manca il muro (15-5 per Modena il conto finale), e si fa dura contrastare la Liu Joanche perchè l’attacco non dà certezze.

Conegliano sempre di rincorsa anche nel terzo set, ma l’orgoglio delle Pantere è proverbiale e la squadra tiene fino al 22-20 per Modena, poi una serie di errori delle attaccanti di Chiappini e le prodezze della top scorer del torneo, Samantha Fabris, chiudono il match: 25-20 il terzo set e un 3-0 per la Liu Jo, risultato troppo severo e forse condizionato anche dall’acciacco a Nikolova nelle proporzioni, ma utile per capire cosa serve per fare un altro salto di qualità in vista dei play off. Domenica 22 (alle ore 17.00, prevendita on line e al Palaverde dalle 15 alle 18.30) altro test match, stavolta in casa contro la capolista Igor Novara.

LIU JO MODENA – IMOCO CONEGLIANO 3 – 0 (27 – 25, 25 – 17, 25 – 20)

LIU JO MODENA: Piccinini 8, Folie 9, Fabris 16, Rousseaux 18, Heryman 10, Ferretti 1; Arcangeli (L). Petrachi, Crisanti, Maruotti, Rondon. N.e.: Kostic, Ikic. All. A. Beltrami
IMOCO CONEGLIANO: Barcellini 7, Adams 11, Glass 2, Özsoy 15, Barazza 4, Nikolova 7; De Gennaro (L). Vasilantonaki 2, Furlan, Fiorin, Arimattei. N.e.: Boscoscuro, Katic. All. A. Chiappini
Arbitri: Ravallese e Braico
NOTE Spettatori: 2.000. Durata set: 28′, 21′, 24′: tot. 73′.
Liu Jo: b. s. 4, v. 2, m. 15, ric. 59% (prf. 42%), attacco 43%, e. 15.
Imoco: b.s. 5, v. 2, m. 4, ric. 62% (prf. 37%), attacco 36%, e. 14.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nulla da fare per l'Imoco Volley, troppo forte la Liu Jo Modena

TrevisoToday è in caricamento