A Papa Francesco la maglia del Costa Rica firmata Lotto Sport

Il Presidente di Lotto Sport Italia ha consegnato agli ambasciatori del Costa Rica in Italia una "camiseta" personalizzata per il Papa

La consegna della "camiseta"

TREVIGNANO - Il Santo Padre e l'amore per il calcio alla base del gesto di Andrea Tomat, Presidente di Lotto Sport Italia, che ha consegnato agli ambasciatori del Costa Rica la maglia dei mondiali da omaggiare a Papa Francesco.

La maglia del Costa Rica, squadra rivelazione, arriverà così presto nelle mani del Pontefice. Andrea Tomat ha chiesto all'ambasciatore del Costa Rica in Italia, Jaime Feinzaig e all'ambasciatore del Costa Rica presso la Santa Sede Fernando Felipe Sànchez Campos, di consegnare al Santo Padre una maglia della nazionale del Costa Rica appositamente personalizzata. La Costa Rica domenica scenderà in campo per disputare uno storico incontro e tutto il team ha accolto questa notizia con grande soddisfazione e molta motivazione.

Ancora una volta quindi un'azienda trevigiana avrà accesso, anche se indirettamente, all'interno del Vaticano e nelle camere pontificie. Un motivo di orgoglio per tutta la Marca che spera che la Costarica vinca contro la Grecia negli ottavi di finale dei Mondiali di calcio in Brasile, così da portare un po' di trevigianità anche in Sud America.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento