menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'arrivo

L'arrivo

Marcaria: Lonardi firma la trentesima vittoria stagionale della Zalf-Fior

Sprint spettacolare del velocista scaligero, mentre terzo è Marchiori a cui si sono aggiunti il sesto posto di Riccardo Bobbo, l'ottavo di Gregorio Ferri ed il nono di Edoardo Faresin

A regalare la trentesima perla del 2018 alla Zalf Euromobil Désirée Fior è stato uno sprint perentorio di Giovanni Lonardi. Il velocista scaligero si è imposto sul traguardo di Marcaria (Mn) sfoggiando una delle sue migliori progressioni. Una prova molto combattuta quella mantovana che ha visto protagoniste le casacche bianco-rosso-verdi ma che si è risolta solo allo sprint perfettamente pilotato dal treno dei ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin e dominato da Giovanni Lonardi. A completare la trentesima festa stagionale della Zalf Euromobil Désirée Fior anche i piazzamenti di Leonardo Marchiori, giunto terzo a cui si sono aggiunti il sesto posto di Riccardo Bobbo, l'ottavo di Gregorio Ferri ed il nono di Edoardo Faresin.


"Oggi è stata una gara difficile da gestire ma i ragazzi sono stati bravi a non perdere la calma e a gestire ogni situazione sino allo sprint finale. Vincere non è mai facile e quando si corre in pochi lo è ancora di più" ha spiegato il team manager Luciano Rui. "Siamo felici per aver centrato l'obiettivo dei 30 successi stagionali, ora non ci resta che chiudere nel migliore dei modi martedì prossimo ad Acquanegra. Abbiamo fatto 30, perchè non provare a fare 31?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento