rotate-mobile
Sport Vittorio Veneto / Piazza Papa Giovanni Paolo I

La carica dei 1.300 alla 43^ Marcia del Freddo a Ceneda di Vittorio Veneto

Venerdì mattina la tradizionale corsa podistica del giorno di Epifania tra le colline Vittoriesi. A darsi battaglia atleti di valore e specialisti della disciplina trail

VITTORIO VENETO La carica dei 1.300 alla 43^ Marcia del Freddo: la corsa podistica simbolo del giorno dell’Epifania si è corsa venerdì tra le colline di Ceneda di Vittorio Veneto. Entusiasmo a mille tra i concorrenti sia per l'ottima organizzazione che per gli splendidi percorsi tra le colline vittoriesi. Partita alle 9 da piazza Giovanni Paolo I, ha visto uomini e donne di ogni età, e anche molti bambini, professionisti della corsa e molti amatori, cimentarsi nei due rinnovati percorsi da 5 e 15 km. Alla regia dell’evento il Gruppo Marciatori Domo con il supporto logistico di Insieme per Ceneda. A darsi battaglia atleti di valore e specialisti della disciplina trail: a pari merito Ivan Geronazzo e Alessio Camilli seguiti da Giacomo Vettorel mentre tra le donne spiccano le vittoriesi Patrizia Zanette e Sara Della Coletta

L’appuntamento rientra nel ricco calendario degli eventi dell’Antica Sagra di San Tiziano 2017 che animerà Ceneda fino al 22 gennaio. Sabato torna l’appuntamento con la Pesca di beneficenza in patronato Costantini-Fiorentini, a lato della Cattedrale, con ben 7.500 premi in palio: si potrà tentare la fortuna dalle 15 alle 20 e domenica dalle 8.30 alle 20. Durante la settimana è aperta dalla 15 alle alle 18,30.

Risultati 43^ Marcia del Freddo:

5 km – uomini: 1) Giacomo Carniel 2) Giovanni Gri 3) Filippo Cavezzan

5 km – donne: 1) Emma Carniel 2) Margot De Pizzol 3) Lia Poser

15 km – uomini: 1) Ivan Geronazzo 2) Alessio Camilli 3) Giacomo Vettorel

15 km – donne: 1) Patrizia Zanette 2) Sara Della Colletta 3) Tatiana Nan

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La carica dei 1.300 alla 43^ Marcia del Freddo a Ceneda di Vittorio Veneto

TrevisoToday è in caricamento