Martina Villanova convocata in Canada per i Mondiali DSISO di nuoto

L'atleta Sport Life è pronta a partire insieme al tecnico Laura Salvalaggio alla volta di Truro dal 19 al 27 Luglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

E’ pronta a volare fino a Truro in Canada la campionessa di nuoto di Sport Life Martina Villanova. Dal 19 al 27 luglio l’atleta dell’associazione sportiva per disabili fisici ed intellettivi-relazionali di Montebelluna sarà tra le protagoniste dei Mondiali DSISO di nuoto in programma nella cittadina canadese della Nova Scotia. La competizione per atleti con sindrome di Down è arrivata alla sua nona edizione e quest’anno più che mai vedrà una nazionale italiana competitiva e pronta a raggiungere gli obiettivi sperati per cui la squadra si prepara durante tutta la stagione sportiva. Quattro anni dopo Morelia 2014 in Messico e due anni dopo Firenze dunque, la Nazionale si appresta a volare oltreoceano per conquistare altre medaglie ed arricchire la bacheca azzurra. Martina Villanova, specialista nel libero, classe ’90 di Sernaglia della Battaglia si rimette alla prova dopo un’annata trascorsa in vasca con i colori Sport Life e alla kermesse gareggerà sui 50, 100, 200, 400, 800 m e la lunga distanza dei 1500 m. Ad accompagnarla in questa avventura canadese il tecnico Laura Salvalaggio, anche lei del team montebellunese e convocata ufficialmente sotto il segno del tricolore per seguire gli atleti nazionali.

Rita Lion Ufficio Stampa ASD Sport Life Onlus

Torna su
TrevisoToday è in caricamento