rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Sport

Matteo Ferrari del DMR Racing conquista un importante podio a Misano nell'Elf Civ

Sfortunato invece Denni Schiavoni che ha comunque ancora una volta dimostrato grandi doti e possibilità. Altamente soddisfatto il team manager Valter Durigon

TREVISO Weekend particolarmente intenso quello vissuto dal team trevigiano DMR Racing sulla pista di Misano in occasione del doppio round ELF CIV 2017. I 3 piloti schierati nella Superbike sono stati protagonisti di gare ed episodi che hanno animato sia la pista sia il paddock. Matteo Ferrari nella prima frazione, ha sfruttato bene la partenza e si è da subito portato in terza posizione, ma un lungo mentre era ai ferri corti con Baiocco gli ha fatto perdere posizioni e chiudere sesto. In gara 2 il riminese, dopo una bellissima gara ha agguantato il primo podio della stagione lottando fino alla fine con Andreozzi, diretto rivale per la classifica di campionato per la seconda piazza. Grazie a questi risultati Ferrari nella graduatoria assoluta resta 5°, non lontano dal terzo.

Denni Schiavoni ha ancora una volta dimostrato grandi doti e possibilità, ma purtroppo al secondo giro di gara 1, a causa di un contatto con un avversario, è caduto pesantemente, rimediando la lussazione della spalla sinistra. Nonostante il problema, pur soffrendo, Schiavoni è riuscito stoicamente a tagliare il traguardo in gara 2 classificandosi dodicesimo. Ivan Goi, non è riuscito ancora a sfruttare al meglio le qualifiche e perciò le sue prove sono sempre state in rimonta, cosa che peraltro è riuscita bene al cremonese, rimediando un settimo e decimo posto, che gli hanno permesso di risalire in ottava posizione nella generale. Ora pausa estiva e si riparte il 24 settembre al Mugello.

Valter Durigon – Team manager: “Volevamo chiudere questa prima parte di campionato dando un segnale concreto del lavoro svolto in questa stagione. I nostri piloti ce l’hanno messa tutta per dimostrarlo e quindi il podio di Matteo, la caparbietà di Denni e la continuità di Ivan ne sono la prova. Continueremo anche in questo periodo a migliorare i nostri mezzi attraverso ulteriori accorgimenti tecnici ed ulteriori test, il tutto per preparare al meglio le 4 gare finali. Approfitto a chiusura di questa prima di stagione per ringraziare tutte le aziende che si sostengono e tutti coloro che condividono questo progetto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Ferrari del DMR Racing conquista un importante podio a Misano nell'Elf Civ

TrevisoToday è in caricamento