menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Mezza di Treviso è sempre più rosa: ben 505 le nuove iscritte in sole 24 ore

Grande successo per l'iniziativa lanciata in occasione dell'8 marzo. Prosegue il lungo conto alla rovescia verso l'evento dell'8 ottobre che avrà numero chiuso a 3mila iscritti

TREVISO La Mezza di Treviso si colora nuovamente di rosa. L’iniziativa lanciata in occasione dell’8 marzo, per celebrare la Festa della donna con un omaggio per tutte le runners, si è rivelata un successo. Sono state infatti ben 505 le donne che si sono iscritte alla mezza maratona di Treviso nella giornata più rosa dell’anno, sfruttando la speciale quota promozionale di 12 euro.

Un entusiasmo incontenibile, frutto del passaparola innescato dai social network e sostenuto anche dall’ottima fama che la Mezza di Treviso ha saputo ritagliarsi tra gli appassionati – uomini e donne – grazie ad un percorso da cartolina, tra centro storico e parco del Sile, e ad un’organizzazione sempre attenta alle esigenze del podista. Uno sforzo riconosciuto anche dalla Federazione italiana di atletica leggera che, a fine 2016, ha attribuito all’evento organizzato dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol il prestigioso Silver Label, una sorta di sigillo di qualità che testimonia il livello raggiunto dalla Mezza di Treviso in appena tre edizioni.

Tre edizioni, e ora la quarta, in cui la Mezza di Treviso ha sempre avuto un occhio di riguardo per le donne, tanto da aver lanciato sin dal 2014 iniziative legate all’8 marzo. Il risultato è una mezza maratona che registra una presenza femminile pari a circa il 30%. Anche quest’anno, per garantire servizi efficienti e qualità organizzativa, la Mezza di Treviso – in programma domenica 8 ottobre - ha definito un numero chiuso di 3mila iscritti, a cui andranno ad aggiungersi i tanti partecipanti alla corsa stracittadina aperta a tutti che fa da contorno alla gara sui 21,097 chilometri. Le iscrizioni proseguono ora, per tutti, al costo di 20 euro che rimarrà invariato sino al 30 aprile. Con una certezza: anche nel 2017 sarà una Mezza di Treviso più rosa che mai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento