Sport

Secondo d'oro per Mezzacasa al Vallecamonica

Terzo podio consecutivo per il pilota di Agordo, portacolori di Xmotors Team, che rafforza la propria leadership nel Trofeo Italiano Velocità Montagna.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Un fine settimana indimenticabile quello vissuto da Denis Mezzacasa, confermando uno stato di forma incredibile in questa prima metà di stagione. Al recente Trofeo Vallecamonica, giunto quest'anno a spegnere la sua cinquantesima candelina, il pilota di Agordo si è regalato il terzo podio consecutivo del 2021, andando a cogliere la seconda posizione in classe E2SS2000 ma, soprattutto, precedendo tutti i diretti rivali nella rincorsa al Trofeo Italiano Velocità Montagna, zona nord, e rafforzando quindi una posizione di leader che lo vede ulteriormente allungare il divario verso il giro di boa. Il portacolori di Xmotors Team, alla guida della consueta Formula Renault 2000 curata dal Team Aralla, chiariva le proprie intenzioni sin dalla prima sessione di prove ufficiali al Sabato. Un secondo tempo di classe che distanziava la concorrenza targata TIVM e che veniva ripetuto, seppur con gap inferiori, anche nella successiva tornata del primo pomeriggio. Alla Domenica Mezzacasa partiva a testa bassa ed in gara 1 rinnovava tutto il proprio amore per il tracciato della Cronoscalata Malegno - Borno, firmando la seconda migliore prestazione in classe ed abbattendo, di ben sei secondi, il proprio record personale risalente al 2019. “Due anni fa il miglior tempo era un 4'18” e non avrei mai pensato di poterlo migliorare” – racconta Mezzacasa – “invece sono riuscito a fermare il cronometro a 4'12”. Dire che sono soddisfatto è poco. Sono super soddisfatto della guida, della vettura e di tutto il lavoro svolto.” In gara 2 Mezzacasa non abbassava la guardia ed andava a staccare nuovamente il secondo tempo di classe, archiviando un'altra trasferta ricca di soddisfazione, contornata anche dall'entrata nella top ten del gruppo E2SS, decimo alla fine, e da un buon ventesimo assoluto. “Meglio di così non poteva andare” – aggiunge Mezzacasa – “perchè abbiamo ottenuto un altro podio, il terzo consecutivo quest'anno, ed abbiamo allungato in testa al campionato. Il tracciato si adattava moltissimo al mio stile di guida perchè mi piace il veloce. Peccando di cavalli, rispetto agli avversari, una volta raggiunta la velocità di punta bisogna solo mantenerla e sono riuscito nell'intento. Gara spettacolare, tracciato bellissimo ed organizzazione impeccabile. Grazie di cuore a tutti i nostri partners ed a Xmotors Team, nella persona di Francesco Stefan.” Un bottino che, in vista dell'arrivo della Cronoscalata Trento - Bondone, consolida il primato di Mezzacasa nella propria classe e che lo rilancia per le posizioni a podio del gruppo E2SS. “Abbiamo allungato in campionato nella nostra classe” – conclude Mezzacasa – “e siamo anche in lotta per il podio assoluto di gruppo. Tanta roba. Adesso arriverà il difficile perchè a Trento saremo a casa del nostro diretto avversario ed io non conosco proprio bene il tracciato. Non ci sono scuse, dovremo prepararci per bene in questi giorni ed arrivare molto determinati.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo d'oro per Mezzacasa al Vallecamonica

TrevisoToday è in caricamento