rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Sport

Misano ricca, al via Trenti e Fant

Rotta tracciata, per Xmotors Team, verso il circuito romagnolo dove il patavino cercherà riscatto nel TCR Italy mentre il bellunese aprirà la caccia al Mini Challenge.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Un solo campo di gara, il Misano World Circuit, ma saranno due gli impegni che vedranno protagonista Xmotors Team nell'imminente fine settimana. Reduce da una trasferta ad Imola che lo ha esaltato quanto amareggiato, dominatore in gara 2 ma poi vittima di un rocambolesco finale, Mauro Trentin è ansioso di mostrare le unghie nel secondo appuntamento del TCR Italy, nella categoria DSG, sulla riviera adriatica. Il pilota di Carmignano di Brenta tornerà a calarsi nell'abitacolo della Cupra Leon TCR DSG, messa a disposizione da Bolza Corse, con tanta voglia di confermare quanto di buono visto in precedenza, in occasione della trasferta sul tracciato intitolato ad Enzo e Dino Ferrari. Due quarti posti, colti in apertura del tricolore, che vedranno il portacolori della scuderia di Maser ripartire dalla seconda piazza in campionato, vantando gli stessi punti di Palanti. “Non dico niente” – racconta Trentin – “perchè se facciamo proclami poi ci porta male, vedendo Imola. A parte gli scherzi sapevamo che il livello della categoria DSG era molto alto quest'anno, più degli scorsi, e sono in tanti ad andare forte. Il programma per Misano è molto strano, a livello di orari, quindi credo che le variazioni di temperature incideranno parecchio. L'amarezza e la rabbia di Imola, aver perso una vittoria a due giri dalla fine, non se ne sono ancora andate. Sono ancora più ancorato a quella delusione che proiettato a Misano ma devo resettare presto. Le Audi sono progredite ancora ma confido in Bolza Corse per trovare quel qualcosa in più.” L'appuntamento con Misano coinciderà con l'inizio di stagione per un nuovo acquisto della compagine trevigiana, Filippo Fant, che aprirà da qui la sua rincorsa al Mini Challenge. Giunto a festeggiare il suo dodicesimo compleanno la serie dedicata alle Mini John Cooper Works, punto fisso dell'ACI Sport weekend, si articolerà su un calendario composto da altri cinque eventi, oltre a quello in arrivo, ad iniziare dall'Autodromo Vallelunga (10 e 11 Giugno) e proseguendo con l'Autodromo Nazionale Monza (24 e 25 Giugno), con il Mugello Circuit in versione doppia (8 e 9 Luglio per passare in seguito al 30 Settembre e 1 Ottobre) per concludere con l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (28 e 29 Ottobre). Per il bellunese, proveniente dal mondo dei kart, si tratterà dell'esordio sulle ruote coperte, pronto a calarsi nell'abitacolo della Mini JCW Challenge Evo curata da CZ Bassano Racing. “Sarà la mia prima gara in assoluto nel mondo delle auto” – racconta Fant – “perchè, negli anni precedenti, ho sempre corso nel campionato italiano kart. Farò coppia con Roberto Gentili, con il quale mi dividerò la vettura nelle varie fasi del weekend. Ci sarà una gara 1 ed una gara 2, così come la qualifica doppia, ma dobbiamo ancora decidere come dividerci. Abbiamo svolto una sessione di test a Misano e sono soddisfatto dei risultati ottenuti ma solo il weekend di gara ci dirà i veri valori in campo. Grazie ad Xmotors Team per la fiducia. Siamo pronti al via.” Appuntamento fissato quindi a Misano, dal 5 al 7 Maggio, per tre giorni di adrenalina pura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misano ricca, al via Trenti e Fant

TrevisoToday è in caricamento